Home / Cronaca / Attualità / Eventi e Notizie / Notizie / VOLONTARI BARREA E ALMOSAVA hanno deciso di collaborare

VOLONTARI BARREA E ALMOSAVA hanno deciso di collaborare

Barrea 23 giugno 2013 – I presidenti dell’ Associazione Volontari Barrea e dell’ Associazione Almosava hanno   siglato il seguente:

Al fine di moltiplicare i momenti di divulgazione della cultura e dei valori dell’ALTO MOLISE SANGRO VASTESE (ALTO SANNIO) con l’obiettivo ultimo di concorrere a che questo territorio sottoposto, oggi, a 4 province e 2 regioni, torni ad essere amministrato, in modo omogeneo e unitario, sotto una sola Regione, nel rispetto e nel ricordo di una storia millenaria che ha visto questo territorio come Patria Prima della Gens Sannita,

L’Associazione Volontari di Barrea e L’Associazione Almosava, nelle persone dei loro Presidenti  Giuseppina Tarolla e Enzo Carmine Delli Quadri, intendono stabilire una reciproca collaborazione avente ad oggetto lo scambio di documentazione di qualsiasi ordine e provenienza, purché rispettosa della legge. La documentazione potrà essere digitale o cartacea oppure, più semplicemente, potrà essere desunta dai rispettivi siti o rispettive pagine aperte sui social ne work. L’utilizzo della documentazione avverrà avendo l’accortezza di segnalare in modo evidente la paternità dell’atto (autore ed editore). Lo scambio avverrà in forma totalmente gratuita e libera da ogni gerarchia editoriale.

Resta la facoltà, di ciascuna delle due parti, interrompere in qualsiasi momento questa collaborazione, senza preavviso e senza obbligo alcuno, fatto salvo l’obbligo di comunicazione all’altra parte.

 

                           Giuseppina Tarolla                              Enzo Carmine Delli Quadri

Questa la foto del documento originale:   

           

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.