Home / Cultura / Cultura Popolare / Haiku allo zafferano aquilano

Haiku allo zafferano aquilano

di Marisa Gallo [1] 

A Navelli
Navelli

Haiku allo zafferano aquilano

Lo zafferano:
da Creta e dall’Oriente,
rosso e fragrante

oro d’Abruzzo!
Con gran delicatezza
raccolto all’alba.

Mani sapienti
trattano con amore
gli esili stigmi.

Spezia aromatica ,
delicata  al palato
ed eccellente.

Di tanti piatti,
esaltati i sapori
particolari,

da  chef versatili,
meneghini e non solo:
cucina assai CHIC!

Mentre al raccolto
forse la schiena duole,
esulta il cuore…

In compagnia
uomini e donne accanto
parlan d’amore…

Altra  stagione :
altrove era il granturco
che accomunava…

zafferano-di-navelli


[1] Marisa Gallo, molisana di Montefalcone nel Sannio, insegnante, amante e cultrice della Poesia, più per hobby che per professione, impegnata a restare al passo dei tempi, ma con animo caldo, non sclerotizzato dai media aggressivi.

Copyright  Altosannio Magazine
EditingEnzo C. Delli Quadri 

 

About Marisa Gallo

Marisa Gallo, molisana di Montefalcone nel Sannio, insegnante, amante e cultrice della Poesia, più per hobby che per professione, impegnata a restare al passo dei tempi, ma con animo caldo, non sclerotizzato dai media aggressivi.

Un commento

  1. Oggi il triste anniversario,quello del TERREMOTO che distrusse L’AQUILA! 6 aprile 2009 !Può CONTRIBUIRE anche lo ZAFFERANO della terra aquilana alla sua rinascita!? Lo spero :ecco IL PERCHé degli haiku . GRAZIE,ENZO, per averli pubblicati proprio oggi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.