Home / Cultura / Cultura Popolare / Uno sguardo in versi sull’Altosannio: Vastogirardi

Uno sguardo in versi sull’Altosannio: Vastogirardi

Haiku di Marisa Gallo [1]: pochi versi ispirati dalle risorse ambientali, patrimoniali e umane dell’Altosannio, per esprimere un momento di bellezza o una esperienza emozionante.

Vastogirardi il Castello
Vastogirardi il Castello

Vastogirardi

Bel panorama,
borgo e castello antico,
di strana forma.

Culla del Trigno,
fra Abruzzo e Molise,
amato fiume.

Dal bel loggiato
due templi a Diana ed ERCOLE:
antichi resti.

Bell’accoglienza
fra viuzze medievali,
mura imponenti.

Ancora oggi
il pio volo d’un angelo,
eccezionale

segno di fede!
Dei turisti cattura
molta attenzione.

Tra parchi e boschi,
natura tutt’intorno ,
aria salubre.

Specie d’estate
vita fresca, tranquilla,
“verde signora”!


[1] Marisa Gallo, molisana di Montefalcone nel Sannio, insegnante, amante e cultrice della Poesia, più per hobby che per professione, impegnata a restare al passo dei tempi, ma con animo caldo, non sclerotizzato dai media aggressivi.

Copyright  Altosannio Magazine
Editing: Enzo C. Delli Quadri 

 

About Marisa Gallo

Marisa Gallo, molisana di Montefalcone nel Sannio, insegnante, amante e cultrice della Poesia, più per hobby che per professione, impegnata a restare al passo dei tempi, ma con animo caldo, non sclerotizzato dai media aggressivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.