Home / Cultura / Cultura Popolare / Un nuovo frutto istituzionale sta maturando. Chi saprà approfittarne?

Un nuovo frutto istituzionale sta maturando. Chi saprà approfittarne?

di Enzo C. Delli Quadri

Alba sui monti

Molti anni fa con l’ARAM, e, ancor più pedantemente e noiosamente, 2 anni fa, con MAJELLA MADRE, PRIMA, E ALMOSAVA, poi, prospettammo uno SCENARIO socio-politico e istituzionale italiano, del tutto NUOVO.  Mettemmo sull’avviso che i punti decisionali dell’ordinamento statale sarebbero stati ridotti in modo violento e duro:

Dai sei livelli attuali (Stato, Regioni, Province, Comunità Montane, Comuni e Municipi dei grandi comuni) saremmo passati a solo tre livelli (Stato, Regioni e Grandi Comuni oppure Associazioni di Comuni). (http://www.altosannio.it/almosava-cose-cosa-non-e/).

Questo scenario, nonostante fortissime resistenze, si sta realizzando.

Abbiamo suggerito, a più riprese, di cogliere la grande occasione, storica , per riaggregare il Nostro territorio dell’ ALTO MOLISE SANGRO VASTESE alias ALTO SANNIO alias ALMOSAVA.

Senza la riaggregazione, esso, diviso in 4 pezzi politicamente, economicamente e patrimonialmente insignificanti, rischia la definitiva desertificazione.

E’ abbastanza noto che la riaggregazione consentirebbe di definire tutta una vasta serie di progetti FINANZIABILI:

  • dalle regioni
  • dallo Stato,
  • e, ancora, importantissimo, dall’Europa.

A questo proposito sappiamo che una gran massa di finanziamenti riguarderà le Nazioni che si affacciano sull’Adriatico (Marca Adriatica). Se si realizzasse l’ unificazione delle tre regioni Marche Abruzzi e Molise. (http://www.altosannio.it/i-vantaggi-dell-unificazione-tra-marche-abruzzo-e-molise/) e se si riuscisse a determinare la riaggregazione almosaviana, sarebbero possibili progetti su Sanità, Strade, Foreste, Parchi Archeologici, Turismo, Edilizia Scolastica, Ferrovia, ………con ricadute occupazionali rilevanti.

OVVIAMENTE, OCCORRE ESSERE ORGANIZZATI E UNITI.
LA CONCORRENZA DI ALTRI TERRITORI SARA’ SPIETATA.

 

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.