Home / Cronaca / Attualità / Eventi e Notizie / Notizie / Tre notizie e più che rovinano la domenica di un almosaviano doc.

Tre notizie e più che rovinano la domenica di un almosaviano doc.

Di Enzo C. Delli Quadri

1. La prima notizia ci rende edotti del fatto che la COSTA, ancora una volta, ottiene ciò che alle Aree Interne è negato.

La COSTA ottiene rassicurazioni

2. Legata alla prima notizia è la seconda che mette in evidenza come il Basso Molise abbia fatto proprio, avvantaggiandosene, il concetto di Riaggregazione del territorio, organizzandosi a tempo e per tempo con la costituzione dell’ UNIONE DEI COMUNI del Basso Molise cui hanno aderito Guglionesi, Campomarino, Larino, Petacciato, Portocannone, San Martino in Pensilis, Ururi, Montecitone, Montenero di Bisaccia, San Giacomo degli Schiavoni.
L’Alto Molise Sangro Vastese, invece, con sindaci che non ci credono, altri che guardano al loro ombelico, altri ancora indecisi sul da farsi, continua a prendere mazzate.

Unione Dei Comuni del Basso Molise

 

Alto Molise, al palo.

3. La terza, più che una notizia, sembra una barzelletta. Essa ci ragguaglia sul fatto che la Regione Molise avrebbe legiferato sul REDDITO DI CITTADINANZA, ma………manca il finanziamento. Roba da ridere o da piangere? I politici sembrano volersi lavare la coscienza legiferando a destra e a manca e …..ma mancano i soldi. Questi irresponsabili! Dovrebbero sapere che prima si accerta che esiste un piano di finanziamento dell’azione legislativa e poi, solo poi, si emana una legge. Altrimenti, è una presa per i fodelli, una presa in giro che mette in serissima discussione l’ affidabilità delle istituzioni. La notizia parla di reddito di cittadinanza ma ognuno di Voi conosce almeno una legge che non ha prodptto effetti per mancanza di finanziamenti. A me viene in mente quella della Montagna.

4. Per il di più, i TRASPORTI saranno fermati perché la Regione non paga…..

.

Basta per avere lo stomaco sottosopra o volete dell’altro?

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.