Home / Cultura / Cultura Popolare / Tramonto sulla Maiella

Tramonto sulla Maiella

Marisa Gallo

Tramonto sulla Maiella

Musica nelle case
sotto un bel portico in pietra,
di fronte alla Maiella,
si spande nell’ora vespertina…

Non una nuvola nel cielo azzurro:
par di essere al mare.
Si rincorrono gioconde le note del flauto:
forse Pan suona tra i boschi in alto…

Tante note al pianoforte: Solenni
per due uomini a colloquio,
Allegre -a quattro mani- per la marcia militare,
Tenere per il balletto dei pulcini…

Lontano e nitido s’intravede anche il Gran Sasso.
Ascolto in silenzio dal piccolo anfiteatro.
Poi fra gli applausi fragorosi
pur un bu-bu dei cani, presto smorzato…

Rinfresca un poco l’aria.
Nell’eco piacevole delle ultime note,
sale gradito il benessere col giallo profumo
delle rigogliose ginestre in fiore…

Bella risalta la Maielletta,
bianca scultura sotto la quercia grande…
Del sole calante dietro i monti
la Maiella cinerina accoglie l’ultimo raggio!


Copyright: Altosannio Magazine
Editing: Enzo C. Delli Quadri 

 

About Marisa Gallo

Marisa Gallo, molisana di Montefalcone nel Sannio, insegnante, amante e cultrice della Poesia, più per hobby che per professione, impegnata a restare al passo dei tempi, ma con animo caldo, non sclerotizzato dai media aggressivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.