Home / Tag Archives: Esther Delli Quadri (page 4)

Tag Archives: Esther Delli Quadri

V’tucc’ ( Vito ) – Parte Terza

di Esther Delli Quadri (con foto selezionate da Enzo C. Delli Quadri) Ai  fratelli, ai figli, ai nipoti. Al sangue del nostro sangue. Ovunque esso sia. . Questa novella ci regala uno spaccato di storia locale, dove l’autrice è riuscita a combinare situazioni, usi, costumi, sentimenti in un cerchio che chiamerei “della …

Read More »

V’tucc’ ( Vito ) – Parte Seconda

di Esther Delli Quadri (con foto selezionate da Enzo C. Delli Quadri)   fratelli, ai figli, ai nipoti. Al sangue del nostro sangue. Ovunque esso sia. Questa novella almosaviana è uno spaccato di storia locale, dove l’autrice è riuscita a combinare situazioni, usi, costumi, sentimenti in un cerchio che chiamerei “della vita”. …

Read More »

V’tucc’ ( Vito ) – Prima Parte

di Esther Delli Quadri (con foto selezionate da Enzo C. Delli Quadri) Ai  fratelli, ai figli, ai nipoti. Al sangue del nostro sangue. Ovunque esso sia. Questa novella almosaviana è uno spaccato di storia locale, dove l’autrice è riuscita a combinare situazioni, usi, costumi, sentimenti in un cerchio che chiamerei …

Read More »

Nu Pajóisə

Poesia di Esther Delli Quadri Nu Pajóisə Tənàiva nu pajóisə accuscí biellə. Mə rə purtav’appriéssə də nascuósctə, mbonn’all’alma, gna fossə n’améurə lundéanə c’aspettə d’arvədàjə. Cə passavə lə nuóttə certə voldə, chemmuó sapàiva, ca də juornə nən gə stéava. Mə ciaddəcrəiéva l’alma e m’arcurdéava də me cənenna e də rə mije attornə, …

Read More »

La salciccia e le salcəccellə pə rə citre

Ricordi di Esther Delli Quadri La salsiccia e le salciccelle per i bambini.  Nel Racconto si incontrano questi termini. Per facilitarne la lettura è qui riportato il loro significato supr’sciet = soppressata v’n’tresch’ = ventresca s’r’nata = gelata s’nfrass’ = rassodasse m’bresa = impasto pe’ farc ru such’ = per fare il …

Read More »

J’ notte – Questa notte

di Esther Delli Quadri Questa notte Questa notte, in sonno in mezzo a tanta neve ho visto un uomo che mi veniva incontro. Avviluppato dentro ad un pastrano Allungava la mano ad una bambiba che scivolava. Ho visto una mamma davanti alla porta che l’aspettava per riscaldarle la manine gelate. L’ho …

Read More »

Ru purton’ – Il Portone

Racconto di Esther Delli Quadri Ricordo che i miei bambini trascorrevano molto  tempo  nelle loro camerette , stipate di giochi e giocattoli.  Soprattutto ci stavano volentieri se avevano amichetti in visita. Allora  li si vedeva in cucina solo per la merenda e poi ….. via in cameretta , un loro mondo …

Read More »

Il film della mia vita – di Esther Delli Quadri

Credo che non pochi almosaviani si trovino nelle condizioni descritte   Il film della mia vita lo ha girato un regista adirato,aspro, bizzarro. Un pubblico esigente alla sua prima l’ha giudicato, ma non l’ha compreso . Gli interni soffocanti, gli esterni sferzati da raffiche di vento freddo. Sprazzi di calore …

Read More »

IL GATTO SI MORDE LA CODA E, TAPINO, NON SA CHE LA CODA E’ …… SUA

di Esther Delli Quadri E’ da qualche tempo che questa filastrocca dell’infanzia mi torna in mente e mi echeggia nelle orecchie come qualcosa di attuale,  di attinente alla realtà contemporanea. – “Il  gatto si morde la coda…….” quando  si  parla, a livello nazionale,  della opportunità  di eliminare le province,  salvo promuovere,  …

Read More »