Home / Tag Archives: Enzo C Delli Quadri (page 32)

Tag Archives: Enzo C Delli Quadri

La Romantica Malinconia di Antonia – Se nevica

Questa Poesia di  Antonia Anna Pinna[1] fa parte del racconto “Se Nevica” Se nevica Se nevica, vuol dire che Dio c’è. Ricopre la crudeltà degl’uomini, la nasconde per qualche ora, per farci riprendere fiato, copre le cartacce, buttate distrattamente, che offendono il suolo comune, terra sconsacrata dai nostri piedi pesanti. …

Read More »

Rə viérnə – L’inverno

di Gustavo Tempesta Petresine [1] Rə viérnə Ma chigna è brutt viernə sci mmaldìtt! Acquanda vidə suol ghienghə e nirə. N’ nze vedə chiù re culm de re titt E nen ce sctienə foglie a quillə pirə. Ca puozz ittà lu sanghə tiembə bruttə! D’addrétə alla fenèsctra, che trisctezza! E …

Read More »

La ciumm’nòira e rru tèrmus’féun’ – Camino e termosifone

Poesia di Giuseppe Delli Quadri [1] tratta dal libro “Poeti Dialettali di Agnone” curato da Domenico Meo[2] La ciumm’nòira e rru tèrmus’féun’ Nu bbèll’ jùrn’ ru tèrmus’féun’ ch’ la ciumm’nòira facètt’ ru spacchéun’, d’cètt’ ca iss’ éva luštr’e lucènd’ e chélla nàira, éva vrétta e f’tènda. La ciumm’nòira nz’ scumb’nnètt’, …

Read More »

Il Cardo

A cura di Paola Giaccio [1] Il cardo silvestre, dipsacus, appartiene alla famiglie delle astreaceae, il nome scientifico dipsacus deriva dal termine greco dipsao che significa avere sete, tale nome è presumibilmente dovuto alla forma concava delle foglie che le fa somigliare a dei bicchieri che dopo un acquazzone si …

Read More »

Il Mondo di Maria – Natale in TV

di Maria Delli Quadri [1]  scritto nel dic 2013  In televisione vediamo sempre molta pubblicità, ne siamo bombardati, tanto che, anche chi non la segue, è costretto ad ascoltarla, oltre tutto perché il volume dell’audio si alza automaticamente e  violenta i nostri “padiglioni auricolari”. Telefonini sofisticati, con relativi prezzi al ribasso, …

Read More »

Dalla finestra di Marietta

di Rita Cerimele [1] Il Santo Natale si avvicinava e come ogni anno, da quando si trovava rinchiusa nell’ospizio, la donna si abbandonava a strani pensieri: un mix di ricordi, riflessioni… Se solo qualcuno fosse andato a trovarla regalandole un sorriso! Uno solo le sarebbe bastato per ingannare il ritmo lento …

Read More »

L’uoglie – L’olio

Poesia di Gustavo Tempesta Petresine[1] L’uogliə Nə siè ‘gné biéllə l’uògliə quanda gela. Quanda déndrə a quiss’uòrcə z’ammagliòcca, mə parə ca lə sctéllə də ‘sse cièlə zə so arresctrèttə dendrə a chéscta votta. ‘Na ‘occia va ‘mbrənànnə ‘nə saporə, ‘nə filə parturiscə figliə d’orə, e dendrə a ‘sctà jurnata ‘na …

Read More »

La novena di Natale

Modesto Della Porta [1] La novena di Natale Jere a lu jurne, dope ventun’ure, stav’accante a lu foche e tenè’ ‘mmente verse lu balecone, a la nenguente che ‘ncavezàve. Chelu ciele scure, la vocia cupe de la ciumminire, me stave a mette’ na malincunie, quande da parte fore, da la …

Read More »

Lu carabinire Sebaštiane Prete

Poesia di Rodrigo Cieri [1] tratta dal suo libro “Memoria è Anima” Campobasso 2017. Lu carabinire Sebaštiane Prete Appena giuvenotte à ditte chiare: «J’ lu carabbenire vujje fàà p’amore de giuštizie e libbertà; unore e fedeltà pe‟ mmé è care.» À diventate prešte brehadire e po’ de la štazione cumandante …

Read More »

Pomodori verdi sott’olio

di Luciano Pellegrini [1] I pomodori appartengono alla famiglia delle solanacee e come tutte le piante di questa famiglia contengono solanine, alcaloidi tossici che sono presenti in diverse quantità nelle piante. In tutti i modi il pomodoro risulta la solanacea più sicura e salutare. Inoltre la solanina è un vero …

Read More »

La carità

A cura di Benedetto di Sciullo [1] tratto dalla rubrica Lo spazio di tutti del sito faldus.it, editing Giovanni Mariano [2] I fatti di seguito narrati accaddero a Fallo qualche anno prima della guerra 1915-18.  Io ero un bambina di circa quattro anni e la mia famiglia era nel novero di quelle poche fortunate che potevano considerarsi benestanti. …

Read More »