Home / Tag Archives: Enzo C Delli Quadri (page 10)

Tag Archives: Enzo C Delli Quadri

Sole a novembre

Poesia di Rita Cerimele [1] Il mese di Novembre  è spesso associato ai morti, forse perché è già Autunno inoltrato e compaiono le prime nebbie; infatti, le giornate si sono accorciate e il clima è più freddo, ma personalmente, trovo questo mese straordinario per il tripudio di colori che ci …

Read More »

I dolci della tradizione

Tutti noi sappiamo che esiste un forte legame tra le nostre tradizioni e quelle campane. Il prof. Luigi Casale ce lo dimostra. Non ho una conoscenza né storica, né scientifica, della tradizione culinaria napoletana, compresa quella dei dolci. Ma mi resta il ricordo vivo dei miei Natali dell’infanzia, per cui mi …

Read More »

Come eravamo – San Martino

di Lucia Amicarelli[1] Il Pansa vuole che il culto di questo Santo, legato al concetto della prosperità, si riallacci agli antichi riti agrari e solari e che, poiché, secondo alcuni, l’abbondanza è simboleggiata dal cornucopia, si attribuisca a San Martino anche una protezione molto meno lusinghiera[2]. Infatti in Agnone, quando …

Read More »

Com’eravamo – L’educazione delle donne

Questo articolo è tratto da libro “Tradizioni popolari di Agnone” di Lucia Amicarelli[1] e “Folklore di Agnone” di Michele Di Ciero, libro curato e valorizzato  dallo studioso molisano di tradizioni popolari Domenico Meo.   Dell’intelligenza delle femmine, non ci si preoccupava troppo in passato, e solo nell’ultimo trentennio i professionisti …

Read More »

L’uovo sbattuto nel suo guscio

A cura di Benedetto di Sciullo [1] tratto dalla rubrica Lo spazio di tutti del sito faldus.it, editing Giovanni Mariano [2] A quei tempi a Fallo si risparmiava non solo per abitudine, ma quasi per obbligo morale. Anche se non ce n’era bisogno, a casa nostra tutto era messo da parte: un po’ perché “non si sa mai“, …

Read More »

la Checaucce d’sant Martuin – La zucca di San Martino

di Duilio Martino [1]  Il giorno 11 novembre alcuni paesi dell’Abruzzo tra i quali Fraine, celebrano la festa di S Martino.I ragazzi dei vari rioni chiamano a raccolta le persone, attirandone l’attenzione con qualche tamburo vecchio, campanacce, padelle e ferraglia assiepate con del ferro filato (trascinati da squadre), e altri strumenti simili rumorosi, …

Read More »

Giace il villaggio

di Ettore D’Orazio, 1880 segnalata da Anna Di Domenico di Villetta Barrea Giace il villaggio dove nacqui in riva Al Sangro tumultuoso ed iracondo. E’ un cantuccio minuscolo del mondo, Dove il rumor del mondo non arriva. E’ popolato da una gente schiva, Taciturna, d’umor poco giocondo, Ch’ama il vino, …

Read More »

Forse Novembre, forse il buio

Poesia [1] di Florindo Di Iorio [2] Forse Novembre, forse il buio Giornate senza  luce   spiragli  che attraversan persiane attimi di gioia  che all’ improvviso ti riempion di pace felice condividi  momenti di allegria . In un attimo buio ritorna tristezza e nostalgia . La mente vaga tra dolci  melodie create e volute …

Read More »

Luce in cielo

Questa poesia è stata scritta, d’istinto, il 5-11-2016 da Filomena Orlando  dopo aver scattato questa foto sulla strada che porta da Castiglione M.M. a Torrebruna. Luce in cielo Scoppiò di luce il cielo nell’attimo in cui lo sguardo colse distratto nel tempo il folle essere del suo padrone nel gaudio di …

Read More »