Home / Cultura / Turismo in Altosannio / Itinerari / A Piedi / A spasso con Isa – La Val Fondillo

A spasso con Isa – La Val Fondillo

Trattasi di itinerari nel territorio dell’ Almosava che Isabella Pannunzio[1] (Isa per gli amici) percorre appassionatamente. Ne coglie gli aspetti più interessanti e, con piacere, ce li fa conoscere con le sue foto[2]. Accompagna il tutto un video di Andrea De Benedictis.

Isabella val Fondillo

La VAL FONDILLO è uno dei posti più belli di tutto il Parco Nazionale D’Abruzzo, Lazio e Molise; è ricco di verde, di boschi, di rarità naturalistiche e di riposanti e fresche radure. Il suo nome antico era Fontilli da fonti; infatti, lungo la valle, oltre alle cinque sorgenti principali ve ne sono tantissime più piccole che insieme, con la loro acqua ottima da bere, alimentano il torrente Fondillo. La valle, con altitudine compresa tra i 1084 e 1960 s.l.m., stretta nei pressi della località Grotte Fondillo, si apre a ventaglio e forma un vero e proprio anfiteatro fiancheggiato dai monti M. Amaro (alt. 1862) e M. Dubbio (alt. 1702), collegati fra loro dalla grande Serra delle Gravare.

1. ci incamminamo
1. ci incamminamo
2. L'erba dei prati brilla al sole con le su goccioline di rugiada
2. L’erba dei prati brilla al sole con le su goccioline di rugiada
3. La Val Fondillo...
3. La Val Fondillo…
4. I primi faggi colorati di arancione
4. I primi faggi colorati di arancione
5. La grotta delle fate...
5. La grotta delle fate…
6. ....e le fate! — con Dajana D'Andrea
6. ….e le fate! — con Dajana D’Andrea
7. senza parole
7. senza parole
8. Il bosco in autunno ha dei colori meravigliosi!
8. Il bosco in autunno ha dei colori meravigliosi!
9. Giallo, marrone...
9. Giallo, marrone…
10. ...e poi arancione...
10. …e poi arancione…
11. ...e il bosco si infiamma!
11. …e il bosco si infiamma!
12. Calde tonalità!
12. Calde tonalità!
13. E tra questi caldi colori c'è una magica atmosfera...
13. E tra questi caldi colori c’è una magica atmosfera…
14. ...giungiamo a Passo dell'Orso — con Dajana D'Andrea
14. …giungiamo a Passo dell’Orso — con Dajana D’Andrea
15. Isabella
15. Isabella
16. senza parole
16. senza parole
17. senza parole
17. senza parole
18. senza parole
18. senza parole
19. senza parole
19. senza parole
20. Tra un pò le ultime foglie cadranno a terra e la sua chioma rimarrà completamente spoglia...nulla resterà più del passato vigore ma solo un lungo silenzio invernale
20. Tra un pò le ultime foglie cadranno a terra e la sua chioma rimarrà completamente spoglia…nulla resterà più del passato vigore ma solo un lungo silenzio invernale
21. Cosa guardano??.... — con Dajana D'Andrea
21. Cosa guardano??…. — con Dajana D’Andrea
22. ...il buco nella roccia!
22. …il buco nella roccia!
23. L'ariete
23. L’ariete
24. Mote Sterpi d'Alto
24. Mote Sterpi d’Alto
25. Un'ombra e lui era lì...
25. Un’ombra e lui era lì…
26. In mezzo a tutto quel candore di pietre e ghiaioni...l'acero dall'abito dorato si manifestò in tutta la sua bellezza!
26. In mezzo a tutto quel candore di pietre e ghiaioni…l’acero dall’abito dorato si manifestò in tutta la sua bellezza!
27. E ancora tripudio di colori!
27. E ancora tripudio di colori!
28. Il ritorno...il lago di Barrea
28. Il ritorno…il lago di Barrea
Isabella
Isabella

viva la montagna


[1] Isa, Almosaviana, si è laureata in Scienze naturali, presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Lavora presso la Cooperativa MadreNatura  che si occupa di Educazione Ambientale, Consulenza Ambientale, Percorsi Naturalistici.   Adora una frase di A. Rimbaud:  ”…ed io come uno zingaro me ne andrò via lontano nella Natura!”
[2] pan.isa@libero.it; www.madrenaturacoop.it

Copyright  Altosannio Magazine
Editing: Enzo C. Delli Quadri 

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Un commento

  1. VIDE0 INCANTEVOLISSINO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.