Home / Cultura / Se putesce

Se putesce

Poesia di Antonia Anna Pinna

Se putesce

Se ie putesce vulé bbéne
n’avreia voglia de scrivere

Se te putesce ‘ngundrà
n’avreia sci tutte j juorne

Se putesce guardà a est [1]
Putesce vedé le chiù bielle tramonde de scta terra

Se putesce avé na grazia
chiedesce….. perchè stiengh’ecche.

[1] come Gesù sulla croce

Se potessi

Se potessi amare, 
non avrei più bisogno di scrivere. 

Se potessi incontrarti, 
non dovrei più uscire tutti i giorni. 

Se potessi rivolgere lo sguardo ad est, 
vedrei il migliore dei tramonti sulla terra. 

Se potessi ricevere una grazia 
chiederei…perché sono qui. 

_____________
Copyright: Altosannio Magazine 
EditingEnzo C. Delli Quadri

About Antonia Anna Pinna

Antonia Anna Pinna, Abruzzese di Villalago (AQ), lavora in Banca d’Italia. Ama la scrittura e, in particolare, la poesia che nasce dal suo profondo amore per ogni forma di vita, dal suo essere donna, madre e moglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.