Home / Cronaca / Attualità / Scultura Internazionale Contemporanea – Castiglione M.M. – 29 gennaio ’17

Scultura Internazionale Contemporanea – Castiglione M.M. – 29 gennaio ’17

Unisce appassionati ed esperti d’arte
 
it_castiglione_messer_marino__chieti__81c480028a29 gennaio, 2017 Studio e Laboratorio di Giuseppe Colangelo, Castiglione Messer Marino (Cieti)
 
La Festa Internazionale della Scultura Contemporanea start’17 celebra annualmente l’arte tridimensionale da 8 anni. Durante questo evento il mondo della scultura si raduna, nello stesso giorno e nella stessa ora, in varie sedi differenti. Il festival è dedicato agli artisti, curatori, critici, collezionisti, mercanti d’arte, architetti e appassionati d’arte di tutto il mondo. Tutti i partecipanti in 70 location sono connessi virtualmente con gli altri per comunicare e condividere le proprie impressioni in diretta sui social network. 
 
Siete cordialmente invitati a sculpture network start’17
Festa Internazionale della Scultura Contemporanea

Domenica, 29 gennaio 2017 alle ore 11:00

Programma:

  • Open STUDIO” (mostra di sculture e bozzetti)
  • Aperitivo con prodotti dell’Alto vastese
  • Presentazione del catalogo “Giuseppe Colangelo scultore 1992_2017” a cura di Bianca Campli ed Elena La Morgia
  • Collegamenti con  start’17 con sculpture network
  • Giornata con musiche e suoni,  di Luca Raimondi
  • Pranzo sociale con amici presso il Ristorante e Pizzeria “La Fonte” di Mario Mastrovincenzo Menù: Sagne a lu cuttéure (Piatto tipico ed invernale castiglionese!)
  • Visita al percorso di sculture nel paese. Se non nevica! Opere realizzate nelle varie edizioni di “Sculpere” Simposio internazionale di scultura e di “CastigliArte”.
  • Concludendo nella Chiesa parrocchiale “S. Michele Arcangelo” visitando le opere di Spoltore, Di Zinno, Paglione.

È gradita la prenotazione entro il 26 Gennaio 2017

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.