Home / Cultura / Cultura Popolare / SAN MARTINE A NUCCIANE ovvero Ah lu vine, lu vine!

SAN MARTINE A NUCCIANE ovvero Ah lu vine, lu vine!

San Martino a Nocciano è una poesia scritta da Dario Cellini alcuni anni fa il giorno 11 novembre (San Martino-ogni mosto è fatto vino) ad una cena tra amici, a Nocciano –paese del pescarese – per festeggiare il “nuovo vino”.

Brindisi-con-amici

Ah lu vine, lu vine!

Quand’ere giuvinelle
a San Martine ze beveve lu nuvelle;
la prime neve cadeve a la mundagne
e attorne a lu foche
magnavame le caṧtagne.

Ah lu vine lu vine!

Bianche roṧce o cerasuole
quande le bive ‘nen si mai sole;
fije amicizie’nghe chicchessia
sembre ‘nghe gioie e allegrije.

Ah lu vine, lu vine!

Mò pure a Nucciane
la tradizione nu artruvame:
nen ha state scurdate, n’ha jte perdute
‘nghe ssu doce nuvelle
ce faceme ‘na bevute.

Ah luvine, lu vine!

Se è lu vere lu pruverbie che dice:
“ Tante bicchiere de vine me facce
tante penzire a la cape me scacce;
tante bicchijre de vine me beve
tante penzijre a la cape me leve”
è pure lu vere che
‘nghe ṧta bbelle cumpagnie
cacceme vije la malincunije.

Facemece ‘ nu brindise e na bevute
augurenne a tutte Buona salute!

cantine_aperte_sant_angelo

Ah! Il vino, ill vino

Quand’ero giovane
a San Martino si beveva il novello
la prima neve cadeva sui monti
e attorno al fuoco
mangiavamo castagne

Ah! Il vino, ill vino

Bianco, rosso o cerasuolo
quando lo bevi non sei mai solo;
fai amicizia con chicchessia
sempre con gioia e allegria.

Ah! Il vino, ill vino

Or anche a Nocciano
la tradizione noi ritroviamo;
non e stata scordata, non è stata perduta
con questo novello
facciam la bevuta

Ah! Il vino, ill vino

Se è vero il proverbio che dice:
“Tanti bicchieri di vino mi faccio,
tanti pensieri dalla testa io scaccio;
tanti bicchieri di vino io bevo,
tanti pensieri dalla testa mi levo.”
È anche vero che:
Anche questa compagnia
manda via la malinconia.

Facciamo un brindisi e una bevuta
augurando a tutti Buona Salute


Copyright Altosannio Magazine
Editing: Enzo C. Delli Quadri 

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

2 commenti

  1. Scritta di getto da chi ama il convivio e l’amicizia: non si sta insieme agli amici, senza un GOCCETTO: è d’obbligo, crea l’atmosfera e forse toglie un po’ i pensieri, che non mancano a nessuno…basta saperli gestire.
    Più del vino ama la birra fresca e genuina; alla Riselle di Roccamorice , sotto al portico o alla quercia, non c’è chi fermandosi con lui non abbia accettato volentieri un suo bicchiere e la sua gradita compagnia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.