Home / Cultura / Cultura Popolare / Primula veris – Poesia

Primula veris – Poesia

di  Silvana Poccioni  [1]

Primula_veris 1

Primula veris

Alla miope vista del mondo
è breve la gloria della piccola
primula veris.
Lo sfolgorio dei petali gialli
è un veloce giro di danza
nel grande ballo delle stagioni.
Le concede un solo volteggio
la primavera
con l’onore di essere il primo.

Ma essa non deve temere l’estate
con l’ardore di calde passioni
né il tedio uggioso dell’autunno
né la pioggia scrosciante
o il peso del gelido manto invernale.
Paziente
attende che il cuore pulsante di vita del bulbo
a lungo celato alla miope vista del mondo
indenne ai rivoli d’acqua che il terreno
già sazio rifiuta
ritorni a fiorire
per godere di nuovo
di quel solo volteggio che le viene concesso
con l’onore di essere il primo.

Così accade all’amore
che ha imparato il segreto dell’attimo
e sa come renderlo eterno.

Monte Castel Barone (Is), 21 marzo 2013

primula_vulgaris_primrose_00_flowers_12-04-10_1


_______________________________
[1]
Silvana Poccioni Molisana di Rocchetta al Volturno, già Prof. Di Letteratura Italiana e Latino al Liceo, ha la passione per la poesia e i racconti, accolti in prestigiose antologie nazionali. È impegnata, anche, in multimediali di poesia ed editoria on-line.

Musica:  Ludovico Einaudi Primavera   
Editing:
Enzo C. Delli Quadri

About Silvana Poccioni

Silvana Poccioni Molisana di Rocchetta al Volturno, già Prof. Di Letteratura Italiana e Latino al Liceo, ha la passione per la poesia e i racconti, accolti in prestigiose antologie nazionali. È impegnata, anche, in multimediali di poesia ed editoria on-line.

3 commenti

  1. Silvana Poccioni

    Un omaggio alla mia terra d’adozione e a questo umile fiore, che per primo, come dice il suo stesso nome (la prima della primavera), inaugura la stagione che segna la rinascita della natura

  2. Antonia Anna Pinna

    Bellissima.

  3. In questa simpatica e leggera poesia, come in un giro di danza, torna il leitmotiv musicale principale,donando bellezza e profondità di sentimenti al “TEMA PRIMULA”!COMPLIMENTI .

Rispondi a Antonia Anna Pinna Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.