Home / Senza categoria / Musica Country di Ciavone e Rocchio, in Altosannio. Video

Musica Country di Ciavone e Rocchio, in Altosannio. Video

di Fabrizio Fusco [1]

L’esordio ufficiale nel mondo della musica dei ventiquattrenni, “Germano Ciavone e Denny Rocchio Bluegrass duet, avviene con questo videoclip che propone un restyling di – will you be loving another man – brano del musicista e cantante statunitense,Bill Monroe, padre del bluegrass e maggiore esponente del genere country.

La passione per questo genere musicale –  spiega Ciavone a TeleAesse.it – l’ho scoperta attraverso il grande interesse per i treni che coltivo da quando ero bambino. Un’infatuazione che mi ha portato a studiare le linee americane, in particolare, quelle grandissime locomotive a vapore che attraversavano la Carolina del Nord fino ad arrivare in Texas. Ho letto tanto sul fenomeno dell’emigrazione scoprendo che quei lavoratori, costretti ad allontanarsi per anni dai nuclei familiari, erano accompagnati dai motivi country che suonavano nelle carrozze. In qualche modo quello stile  ha rappresentato la colonna sonora delle loro vite e il mio tentativo di rivivere quelle atmosfere mi ha portato a a suonare il banjo da autodidatta”.

L’impegno di Ciavone per la ferrovia adesso prosegue in Italia, da protagonista, Germano è un associato attivissimo di “Lerotaiemolise” ed in occasioni dei treni turistici sulla “Transiberiana d’Italia” allieta i passeggeri esibendosi, da un vagone all’altro,  in compagnia del suo inseparabile banjo.

A seguirlo nell’avventura musicale, l’amico di sempre, ed ex compagno di scuola, Denny Rocchio che lo accompagna alla chitarra nella  tecnica tradizionale americana del “Flatpicking”.

I due musicisti molisani, Ciavone di Carpinone e Rocchio di Roccaravindola, si sono affidati al giovane ma espertissimo produttore e regista di Rocchetta a Volturno, Diego Petrocelli, coadiuvato dal tecnico audio, Pasquale Guglielmi.

Il videoclip è stato realizzato all’esterno dell’Abbazia benedettina di San Vincenzo al Volturno , icona regionale del patrimonio storico-culturale.

__________________________
[1] Fabrizio Fusco, nativo di Roma, ma con sangue abruzzese nelle vene, giornalista, direttore della testata giornalistica on line Teleaesse.it, cultore di storia locale e di relazioni sociali.

Copyright Altosannio Magazine
Editing: Enzo C. Delli Quadri 

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Un commento

  1. Franco Di Capita

    …mi sarebbe piaciuta di più se avessero cantato nel dialetto di Almosava

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.