Home / Cronaca / Attualità / Monteferrante commemora Stefano Testa con una scultura di Giuseppe Colangelo

Monteferrante commemora Stefano Testa con una scultura di Giuseppe Colangelo

Domenica 27 agosto (ore 12), al termine della funzione religiosa,​ ​​presso la Villa comunale di Monteferrante​, si terrà l’inaugurazione della scultura in ricordo del boy scout Stefano Testa (11 anni), bambino tragicamente scomparso nel gennaio del 1995​ nel crollo del tetto della scuola elementare del paese presso la quale si trovava il gruppo scout per un campo invernale.

Come ricordano le cronache dell’epoca, il disastro fu causato dal peso della coltre nevosa che si era depositata sulla scuola, che aveva raggiunto uno spessore rilevante per via delle precipitazioni che in quei giorni erano state molto abbondanti in tutto il territorio. L’opera è stata realizzata dallo scultore Giuseppe Colangelo, docente del Liceo Artistico di Vasto (CH).

PROGRAMMA
Ore 9.30 inaugurazione casa canonica con il vescovo
ore 10 Santa messa
ore 12 inaugurazione della  scultura.

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.