Home / Cultura / Memoria d’infanzia – Quande pe’ lu macchie ze’ spennacchiavene le jinestre

Memoria d’infanzia – Quande pe’ lu macchie ze’ spennacchiavene le jinestre

di Marisa Gallo

Quande pe’ lu macchie ze’ spennacchiavene le jinestre

Per la festa del Corpus Domini
salendo da lu “Cagliaveitte” verso la montagna, 
si andava insieme al mattino presto,
a racimolare fiori d’ogni tipo. 
Tutta la collina, divenuta un paradiso 
riluceva d’oro in quei giorni, 
e a perdita d’occhio, fino al Trigno nella valle,
il grano cominciava a biondeggiare
e splendeva la festosa ginestra: 
mare giallo e profumato,
generoso e gratuito…
Le nostre mani elastiche affondavano
tra gli esili, filamentosi, verdi steli …e si tirava su!…
Più aperti o appena in boccio
i fiori lucidi si staccavano copiosi, inebrianti e teneri, 
e si riempivano i cesti…
Le risa per nulla… I piccoli gridi 
per uno strisciare sommesso tra le pietre…
Più tardi la solenne processione: 
L’Ostia consacrata, portata sotto il baldacchino 
per le vie del paese,
sostava per una benedizione corale
presso gli altarini addobbati con fede e bellezza.
Tra un volo di fiori e petali variopinti,
si levavano canti e preghiere dai nostri cuori puri e contenti!

< T’adoriam, Ostia divina, 
t’adoriam, Ostia d’amor. 
Tu dell’angelo il sospiro, 
tu dell’uomo sei l’onor.>

Per la festa del CORPUS DOMINI 
oggi nelle vie cittadine le magnifiche infiorate: 
variopinte, artistiche geometrie 
di fede, forme e colori… 
Altri bambini, senza lanciare fiori,
ma in gaudiosa attrazione,
cantano lodi al Signore,
col cuore puro, forte e bello! 

< T’adoriam, Ostia divina, 
t’adoriam, Ostia d’amor. 
Tu dei forti la dolcezza, 
tu dei deboli il vigor. >

Copyright: Altosannio Magazine

EditingEnzo C. Delli Quadr

About Marisa Gallo

Marisa Gallo, molisana di Montefalcone nel Sannio, insegnante, amante e cultrice della Poesia, più per hobby che per professione, impegnata a restare al passo dei tempi, ma con animo caldo, non sclerotizzato dai media aggressivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.