Home / Cultura / Cultura Popolare / Lu carabinire Sebaštiane Prete

Lu carabinire Sebaštiane Prete

Poesia di Rodrigo Cieri [1]
tratta dal suo libro “Memoria è Anima” Campobasso 2017.

Lu carabinire Sebaštiane Prete

Appena giuvenotte à ditte chiare:
«J’ lu carabbenire vujje fàà
p’amore de giuštizie e libbertà;
unore e fedeltà pe‟ mmé è care.»

À diventate prešte brehadire
e po’ de la štazione cumandante
decise a fà‟ la lotte a lu brehante
padrone de campagne addò s’aggire.

Dà rette a lu dovere e n’ té paure
gn’arrive de l’azione lu mumente.
A trent’anne la vite j’à štrappate

nu colpe de fucile a trademente
Štrade e caserme porte titolate;
lu munemènte addore de le fiure.

Celenza sul Trigno, 16 novembre 2006

Per un approfondimento circa la figura di Sebastiano Preta  cliccare qui

 

Il carabiniere Sebastiano Preta

Appena giovanotto disse chiaro:
«il carabiniere voglio fare
perché amo giustizia e libertà;
onore e fedeltà per me son cari.

È diventato presto brigadiere
e poi della stazione comandante
deciso a far la lotta al brigante
padrone di campagne dove s’aggira.

Dà retta al dovere e non ha paura
quando arriva dell’azione il momento.
A trent’anni la vita gli ha strappato

un colpo di fucile a tradimento.
Strade e caserma a lui intitolate;
profuma il monumento per i fiori.

 


[1] Rodrigo Cieri, abruzzese di Celenza sul Trigno, di madre molisana, una vita dedicata alla Scuola, da docente e poi da Preside, dedito all’impegno sociale e la promozione culturale che porta avanti con testardaggine, in paese e neIl’ Alto Vastese. Coltiva un’antica passione, la pura poesia, in lingua, o più spesso in vernacolo, ottenendo consensi e premi.

Editing: Enzo C. Delli Quadri
Copyright: Altosannio Magazine

 

About Rodrigo Cieri

Rodrigo Cieri, abruzzese di Celenza sul Trigno, di madre molisana, una vita dedicata alla Scuola, da docente e poi da Preside, dedito all’impegno sociale e la promozione culturale che porta avanti con testardaggine, in paese e neIl’ Alto Vastese. Coltiva un’antica passione, la pura poesia, in lingua, o più spesso in vernacolo, ottenendo consensi e premi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.