Home / Cultura / Louna ngatènata

Louna ngatènata

Poesia di Antonia Anna Pinna 

in dialetto di Villalago

Louna ngatènata

Louna ngatènata
da mille allucche
iejere fuve bella,da fa paoura

Te so viscta cchiù grossa de le sole ch’tramonda
Cchiù dolce de le mele de le fiore de cambagn

Parlìve d’amoure senza addurà
Chi te dejece grazie ch’ tutte le core

Se smuorze la luce j te ne veje a durmeje
Chi ce remane ‘nciele a prutegg l’amande.

_______________________

in dialetto di Agnone

Luna ngatenéata

Liuna ngatenéata
da mille allóccare
gna ive bella, aìare: da fa paìura

T’haje viscta cchiù grossa de ru séule quande tramonda
cchiù dolce de ru miele de re scìure de cambagna

Parlìve d’améure senza annessùa
chi te dice grazie che tutte ru chéure

se sctìute la lìuce e te ne vìa a durmoje
chi c’armana ‘nciele a prutegge r’amiénde

_____________________

in lingua

Cerchio perfetto

Luna inchiodata 
da mille ululati
ieri eri bella da fare paura.

Ti ho vista più grande del sole al tramonto
più dolce del miele di fiori di campo.

Parlavi d’amore senza annusare
chi cerca di dirti grazie col cuore.

Se spegni la luce e corri a dormire
chi resterà nel cielo a vegliare gli amanti.

_______________________________
Copyright: Altosannio Magazine
EditingEnzo C. Delli Quadri

About Antonia Anna Pinna

Antonia Anna Pinna, Abruzzese di Villalago (AQ), lavora in Banca d’Italia. Ama la scrittura e, in particolare, la poesia che nasce dal suo profondo amore per ogni forma di vita, dal suo essere donna, madre e moglie.

2 commenti

  1. Antonia Anna Pinna

    Grazie Enzo.

  2. Bellisimo momento ” LUNATICO!!!!”poetico e…simpatico !!!!
    Anche TOTò aveva espresso qcs molto simile… ‘A cunzegna di Totò: ‘A sera quanno ‘o sole se nne trase e dà ‘a cunzegna â luna p’ ‘a nuttata, lle dice dinto ‘a recchia:j vache a casa, t’arraccumanne tutte e ‘nnammurate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.