Home / Cultura / Cultura Popolare / Lettera ai Sindaci Almosaviani di Aufidenia, Hereclanom, Pesco di Guardia, Trevento, …., ….

Lettera ai Sindaci Almosaviani di Aufidenia, Hereclanom, Pesco di Guardia, Trevento, …., ….

di Enzo C. Delli Quadri

-.-

Aufidenia=Alfedena. Hereclanom=Schiavi d’Abruzzo. Pesco di Guardia=Pescopennataro. Trevento=Trivento. La Pietra che viene avanti=Petravenniende (Pietrabbondante). Sella dei Sacrati=Sella di Capracotta. M.Karakenos=Monte Saraceno. Santuario della Nazione=Teatro Italico di Pietrabbondante. M.Kaprum=Monte Capraro. Ver=Verrino. Città del Toro Sacro=nei pressi di Agnone. Le tre cittadelle=Le Civitelle… … … …

Dal romanzo storico VITELIU’_Il Nome della Libertà, di Nicola Mastronardi.
Dall’alto del Monte del Campo guardò per la prima volta il Sannio. Riconobbe alcune delle cime che Papio gli aveva descritto durante la prima parte del viaggio, chiedendosi in quale direzione fossero Touxion, Aisernio, Bovaianom, Saipins, Akudunnio e tutti i luoghi delle antiche battaglie di cui aveva ascoltato il racconto.
Si stupì della visione di una terra (ALMOSAVA-ALTOSANNIO) che appariva senza confini. Suo nonno aveva ragione: era di una tale bellezza che gli stessi dèi avrebbero potuto abitarla…”

Il territorio dell’Almosava-ALTOSANNIO ha circa 2500 anni di Storia. Essa è stata sfregiata da chi lo ha pian piano smembrato fino a sottoporlo, 50 anni fa, a 2 regioni e 4 province, creando condizioni di desertificazione morale e materiale inaccettabili. Nel caso esso non venisse riaggregato sotto una sola Regione, lo sfregio continuerebbe. Un vero Sacrilegio.
“Almosava-Altosannio” non é un capriccio. Ha radici profonde che hanno alimentato le nostre menti fino a creare la follia del nostro movimento e, cosa più importante, hanno dato forza ed energia a Nicola Mastronardi per il colossale lavoro di ricerca conclusosi con VITELIÚ, la nostra storia, che nessuno dovrebbe ignorare.

Non possiamo consentire che l’ALTOSANNIO venga desertificato fino a diventare un parco giochi per i metropolitani o una riserva indiana cui rubare ogni risorsa. Ritrovate il vostro orgoglio.

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.