Home / Cronaca / Attualità / Eventi e Notizie / Notizie / “L’Eco dell’Alto Molise” nella sua nuova veste…e tra poco anche on-line

“L’Eco dell’Alto Molise” nella sua nuova veste…e tra poco anche on-line

L’ ECO DELL’ALTO MOLISE, giornale storico del territorio dell’Alto Sannio (Almosava) ha cambiato veste grafica e aumentato e migliorato i suoi contenuti.

.

.

Nel numero in edicola  vi trovano spazio:

  • La storia dell’ingegnere Antonio Litterio al Polo Sud per cercare lavoro, intervista esclusiva all’assessore alle Attività Produttive della Regione Molise,Massimiliano Scarabeo. Indennizzi al Comune: Michele Carosella minaccia querele. Ospedale San Francesco Caracciolo: i sindaci dormono, l’editoriale del direttore Vittorio Labanca.
  • Ed ancora: Agnone pronta ad accogliere 25 rifugiati politici.  “I nuovi volti del Pd” di Armando Bartolomeo.
  • Spazio anche alle notizie dell’Alto Vastesecon un’inchiesta che preannuncia la desertificazione dell’area: parla donAlberto Conti, responsabile della Caritas di Abruzzo e Molise.
  • “I nuovi missionari”, il racconto di una giovane coppia originaria di Schiavi che si è trasferita in Estonia per annunciare il Vangelo.
  • “Conquistata dalla ventricina”, la storia di una ragazza giapponese che ha sposato lo chef Davide Fabiano di Roccaspinalveti.
  • Politica, sport, cronaca, notizie di colore, attualità, la vignetta del mese, tutto quello che riguarda il territorio.


l’Eco dell’Alto Molise, come anticipato raddoppia, e prossimamente sarà online con un sito tutto suo. 

Il sito sarà attivo già nei prossimi giorni. Per chi volesse contribuire alla realizzazione e alla permanenza on line di questa nuova voce dedicata all’Alto Molise e Alto Vastese  può farlo, versando un contributo sull’Iban del Cenacolo Culturale Camillo Carlomagno, specificando la causale “sito web”. Iban: IT48H0760115600000010401867

…..***…..

Da parte di Almosava-Altosannio l’augurio più sincero per una proficua azione editoriale, con la speranza che essa si allarghi, al più presto, anche  all’area dell’Alto Sangro.

Enzo C. Delli Quadri

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.