Le piante più velenose d’Italia, in Altosannio. Escursione domenica 19 luglio a Castiglione M.M.

0
989

di Ivan Serafini

aquilegia
aquilegia

[divider style=”normal” top=”10″ bottom=”10″]

Negli ultimi anni si sta diffondendo l’esigenza di entrare sempre più in contatto con la Natura e riscoprire le proprietà alimentari e medicinali delle piante spontanee. Numerose persone partecipano ad escursioni, passeggiate naturalistiche e si dedicano con passione alla raccolta delle erbe commestibili.

Il buon senso vuole, però, che ancor prima di conoscere le piante “buone” è necessario imparare a riconoscere almeno le piante più velenose, per evitare ogni spiacevole errore che, come per i funghi, può risultare fatale.

A tal fine, Domenica 19 luglio alle ore 9:30 il Centro Studi Alto Vastese organizza a Castiglione Messer Marino (CH) un’escursione botanica alla scoperta di alcune delle piante più velenose della flora italiana.

Molti ignorano che alcune delle piante più velenose d’Italia vegetano nei boschi abruzzesi e molisani. Nel vastese troviamo specie tra le più tossiche in assoluto, quali: l‘ aconito di Lamarck, la digitale bruna,  la belladonna, il tasso, luva di volpe, il sigillo di Salomonel’ aquilegia

aconito di Lamarck
aconito di Lamarck
Digitale bruna
Digitale bruna
Belladonna
Belladonna
tasso pianta
tasso pianta
uva di volpe pianta
uva di volpe pianta
sigillo di Salomone
sigillo di Salomone
aquilegia
aquilegia

Queste specie vegetano nelle aree meglio conservate dell’Alto Vastese come, per esempio, il Bosco Selva Grande e il Sito di Interesse Comunitario “Abetina di Castiglione Messer Marino“, meta dell’escursione del 19 luglio.

PROGRAMMA ESCURSIONE ALLA SCOPERTA DELLA PIANTE PIU’ VELENOSE D’ITALIA. Domenica 19 luglio Castiglione Messer Marino

– ore 9:30 Raduno a Castiglione Messer Marino, viciono l’Altro Bar (di Sciartilli), in via Roma 9

– Spostamento in auto verso il Bosco di Selva Grande e inizio escursione

ore 13:00 – pranzo al sacco

ore 14:30 –  prosecuzione della giornata di studio (partecipazione facoltativa). Spostamento in località limitrofe tra Castiglione, Monteferrante e Montazzoli

ore 19:00 – Rientro

INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI

Prenotazioni entro sabato 18 luglio ore 20:00

Telefonare al 340.0558357 (Ivan) o al 339.4630799 (Elena) 

oppure mandare una e-mail a: altovastese@gmail.com   contatto via web: www.altovastese.it  o Facebook altovastese.it

IMPORTANTE. La partecipazione all’evento è gratuita. E’ gradita l’iscrizione alCentro Studi Alto Vastese (costo tessera 10€). Difficoltà percorso: facile. Si consiglia abbigliamento adatto alle escursioni, scarpe da trekking, acqua. Pranzo al sacco a carico dei partecipanti. L’associazione declina ogni responsabilità in caso di infortunio. Minori solo se accompagnati.

Cordiali saluti

Ivan Serafini

[divider style=”normal” top=”10″ bottom=”10″]

Fonte: http://www.altovastese.it/cultura/le-piante-piu-velenose-ditalia-escursione-il-19-luglio-a-castiglione-m-m/

Centro Studi Alto Vastese e Valle del Trigno
Sede: viale R. Cieri, 19 66050 Celenza sul Trigno (CH)
Telefono: 340.0558357

[divider] Editing: Enzo C. Delli Quadri
Copyright Altosannio Magazine [divider]

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.