Home / Cultura / Cultura Popolare / La Romantica Malinconia di Antonia – Cielo

La Romantica Malinconia di Antonia – Cielo

Ogni riferimento alla desertificazione delle aree interne è puramente voluto (Enzo C. Delli Quadri).

Antonia Anna Pinna[1]

Vincent Van Gogh - Campo Di Grano Sotto Cielo Nuvoloso
Vincent Van Gogh – Particolare di Campo Di Grano Sotto Cielo Nuvoloso

Cielo

Apriti cielo, fammi vedere
Se esisti per davvero.
Fammi vedere le tue vie
i tuoi abitanti.
Il tuo mobilio, una finestra accesa
un bimbo che gioca.
Ci sarà una porta per entrare,
sembri così lontano
L’inferno invece è qui
a portata di mano.
Sotto i nostri piedi,
c’è tutto il malcontento
di questa umanità senza ritorno.
Condannata da sola alla cecità.
Non voglio vedere quello che sono
è meglio vedere quello che siete.


[1] Antonia Anna PinnaAbruzzese di Villalago (AQ), lavora in Banca d’Italia. Ama la scrittura e, in particolare, la poesia che nasce dal suo profondo amore per ogni forma di vita, dal suo essere donna, madre e moglie.

Copyright  Altosannio Magazine
Editing: Enzo C. Delli Quadri 

 

 

About Antonia Anna Pinna

Antonia Anna Pinna, Abruzzese di Villalago (AQ), lavora in Banca d’Italia. Ama la scrittura e, in particolare, la poesia che nasce dal suo profondo amore per ogni forma di vita, dal suo essere donna, madre e moglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.