Home / Cronaca / Attualità / La Majella tra i Geoparchi Mondiali dell’UNESCO

La Majella tra i Geoparchi Mondiali dell’UNESCO

Il Ministero dell’Ambiente ha comunicato all’Ente Parco della Majella di un primo giudizio positivo perché la Majella entri a far parte della Rete dei Geoparchi Mondiali UNESCO (Global Geoparks Network).

Trattasi di un primo passo significativo che consentirà al Consiglio Esecutivo dell’UNESCO nella primavera 2021 la decisione finale. Infatti, dopo questo consiglio, si saprà se ci sarà l’assegnazione ufficiale del titolo e se la Majella potrà entrare nella Rete dei Geoparchi Mondiali UNESCO (Global Geoparks Network). 

Questo primo importante riconoscimento è dovuto anche all’affiancamento del Comitato Nazionale Italiano UNESCO Rete Geoparchi Mondiali, dell’Ordine dei Geologi della Regione Abruzzo, delle comunità locali e degli altri enti competenti come la soprintendenza SABAP Abruzzo.

Grande la soddisfazione del Presidente Lucio Zazzara: “Il titolo è di particolare interesse ed importanza perché, oltre che evidenziare la ricchezza e l’unicità della natura geologica della nostra montagna note nel mondo intero, certifica l’impegno del Parco e delle Comunità tutte che vi abitano a realizzare un modello ripetibile di insediamento sostenibile.

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.