Home / Cultura / La letterina di Natale

La letterina di Natale

Marisa Gallo

La letterina di Natale

Sera della vigilia di natale:
sotto il piatto di papà la letterina:
profferta di affetto filiale, 
richiesta di perdono,
promessa di buoni gesti futuri, 
con lo sguardo benevolo di Gesù Bambino!
Tutto su un foglio disadorno di quaderno. 
Non era possibile la carta disegnata, 
col presepe e le pecorine, luccicanti di porporina,
riservata ai figli di famiglie abbienti! 
La letterina accresceva l’allegria della serata,
ma un po’ anche l’ansia! 
Davano colore e odore al desco l’anguilla arrostita,
le noci, le mele rosse e alcune arance 
-le purtegalle- pur essendo siciliane! 
Poi mentre i bambini normali dormivano
nei lettini più o meno comodi e caldi, 
in cielo a mezzanotte nasceva 
Gesù Bambino!

Copyright: Altosannio Magazine 
EditingEnzo C. Delli Quadri  

About Marisa Gallo

Marisa Gallo, molisana di Montefalcone nel Sannio, insegnante, amante e cultrice della Poesia, più per hobby che per professione, impegnata a restare al passo dei tempi, ma con animo caldo, non sclerotizzato dai media aggressivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.