Home / Cultura / Cultura Popolare / Lə córsə chə lə machənə

Lə córsə chə lə machənə

Poesia di Giuseppe Merola [1] tratta dal libro “Poeti Dialettali di Agnone” curato da Domenico Meo[2]

La Renault nella cunetta

Lə córsə chə lə machənə

Pó sapajjə addó vìe auscì də frétta
accìelər’e schìeppə gné na sajétta,
ma štattə attìendə chə nnə vé a sbattə
o tə šchiéffə sóttə cacché uàttə,
feré cumbà Fəlippə gna curràiva
e spissə na cunètta l’arrəgnàiva.
Səndìtə a mé itə cchjù cchjìenə
ca nnə mùorənə tanda crəštəìenə!

 

Le corse con le macchine

Si può sapere dove vai così di fretta
acceleri e corri come una saetta,
ma stai attento che non vai a sbattere
o che non investi qualche gatto,
accidenti compare Filippo come correva
e ogni tanto finiva dentro una cunetta.
Sentite me andate più piano
così non muoiono tante persone!

 


[1] Giuseppe Merola. Molisano di Agnone, prima emigrante in Sud Africa, poi, dal 1976 tesoriere delle Esattorie Consorziali di Agnone. E in pensione dal 2005. Da circa quaranta anni si occupa di Archeologia. Si dedica a conservare e catalogare documenti d’epoca. Ama studiare i segreti legati agli antichi mestieri. Nelle sue poesie, ricche di sentimenti familiari, molto spesso si avverte una leggera inquietudine, in altri casi spicca un’ironia piacevole e punzecchiante.
[2] Domenico Meo. Abruzzese di Castelguidone (CH), ma agnonese di fatto, lavora alla Asrem di Agnone (IS). Si occupa, in termini scientifici, di dialetto, riti, usi e tradizioni popolari. Tanti i suoi libri, su cui giganteggia il Vocabolario della lingua di Agnone. (+39 0865 78647 oppure +39 329 6245907)

Copyright  Altosannio Magazine
Editing: Enzo C. Delli Quadri 

 

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.