Home / Cultura / Turismo in Altosannio / Itinerari / A Piedi / Speciale Bambini alla Camosciara

Speciale Bambini alla Camosciara

A cura di Escursioni e Trekking
Società Cooperativa Camosciara
Via Gravare
67030 Civitella Alfedena AQ
http://www.camosciara.com/escursioni-trekking.php
cell:  3493938773 – 329 2947809 

Avventure sulle tracce degli animali tra boschi, radure e torrenti.

Una vera escursione in compagnia di un’esperta guida: scopriremo come riconoscere le impronte dei lupi e degli orsi, come distinguere quelle dei cervi, dei camosci e dei caprioli; attraverseremo le fresche acque dei torrenti di montagna e berremo a sorgenti di acque purissime; impareremo come orientarsi col sole e come seguire un sentiero; mangeremo e ci riposeremo all’ombra di enormi faggi secolari.

Un’esperienza stimolante e istruttiva da passare con i tuoi bambini!

 

CALENDARIO 2104: da settembre a giugno: il sabato; luglio e agosto: il mercoledì e il sabato. Ricorrenze particolari. Natale. Pasqua.

DIFFICOLTA’: facile

PARTENZA: ore 10,30

RIENTRO: ore 16,00

PRANZO: al sacco a propria cura

EQUIPAGGIAMENTO: scarponcini da trekking, pantaloni lunghi, berretto per il sole, crema solare, piccola merenda al sacco e pranzo al sacco, borraccia con acqua, zainetto, mantellina per la pioggia.

COSTO: 10,00 € a persona; bambini sotto i 4 anni gratis.

 

Sentieri percorsi: parte di I2 e G4

Dislivello e lunghezza: 200 mt in andata e in ritorno; 4 km totali.

 

http://http://www.camosciara.com/public/small1367680774_1azwhilc.jpgAVVERTENZE 

NUMERO MINIMO 4 PARTECIPANTI

N.B.: in caso di avverse condizioni meteo i programmi possono subire variazioni di itinerario, essere rimandati o annullati.

PRENOTAZIONI:  entro il giorno precedente le escursioni scrivendo a info@camosciara.com specificando nome e cognome, numero dei partecipanti e lasciando un recapito di cellulare o telefonando al 349 3938773.

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.