Home / Cultura / Cultura Popolare / Il Mondo di Maria – Si affaccia il nuovo anno

Il Mondo di Maria – Si affaccia il nuovo anno

di Maria Delli Quadri [1] 

Il 31 dicembre, appena passato, ho atteso invano che il tempo si schiarisse sì da mostrarmi l’orizzonte lontano con i paesi illuminati anche dalle girandole di mezzanotte. Nulla di tutto ciò è accaduto: la nebbia ha invaso gli spazi, rendendo tutto ovattato. Non ho visto nulla, ma con la fantasia ho perforato la bruma e ho immaginato ciò che negli altri anni avevo ammirato con occhio attento e rapito come una bambina.

Gli ultimi nottambuli chiacchierano sotto casa mia, sono le 7,30, in attesa di consumare il cornetto del bar prima di andare a dormire. I giovani, qui nel borgo, hanno sempre fatto così e il bello è che si tramandano l’usanza di generazione in generazione. Un tempo lo faceva anche mio figlio: adesso non più.

Buon Capodanno a tutti voi… Noi aggiungevamo:” Bon Capedanne, damme la sctrina de mofal’anne, ca se tu nen la vo dà, pegge pe te: puozze schattà.[2] La schtrina era la strenna che si usava dare ai pargoli. Felici noi che potevamo racimolare qualche limetta (o qualche regalino ….)

.

.

(foto da web a cura di Enzo C. Delli Quadri)


[1] Maria Delli Quadri: Molisana di Agnone (IS), prof.ssa di Lettere, oggi in pensione. Ama la musica, la lettura e l’espressione scritta dei suoi sentimenti. In questa rubrica Maria volge lo sguardo sul mondo almosaviano e nascono pensieri e ricordi.
[2] Buon Capodanno, dammi la strenna per l’anno appena passato e se tu non vuoi darmela, peggio per te, che tu possa morire.

About Maria Delli Quadri

Maria Delli Quadri, Molisana di Agnone (IS), già Prof.ssa di Lettere. Amava la musica, la lettura e l'espressione scritta dei suoi sentimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.