Home / Cultura / Cultura Popolare / Il Mondo di Maria – Nebbie e Vento

Il Mondo di Maria – Nebbie e Vento

Di Maria Delli Quadri  (foto selezionate da Enzo C. Delli Quadri)

16 settembre 2013

Nebbie

Sono tornate, puntuali, le nebbie autunnali a coprire l’orizzonte su cui spesso si posa il mio sguardo; non vedo, oggi, il solito panorama dolce e sfumato in lontananza, non vedo le cime dei monti. Mi aiutano, a colmare i vuoti, la memoria e la fantasia e allora io immagino di guardare mondi lontani e orizzonti sconfinati, lungo i quali l’occhio si perde.


Vento

Il vento stasera si fa sentire: non è di quelli violenti, ma ha una sua gagliardia che t’invita a stare in casa, al riparo e al chiuso. Ormai è autunno, anche se la natura circostante è ancora viva e il sole di giorno è caldo. Qualcuno stamane gridava per via: “Mo vè a sciuccà[2]; l’altro rispondeva: “N’è ancora tiempe[3]. A Capracotta è sempre tempo.

 



[1] Lo sguardo di Maria Delli Quadri sul mondo almosaviano e  le osservazioni, i pensieri, ricordi che ne seguono.
[2] Or ora viene a nevicare
[3] Ancor non è tempo

About Maria Delli Quadri

Maria Delli Quadri, Molisana di Agnone (IS), già Prof.ssa di Lettere oggi in pensione. Ama la musica, la lettura e l'espressione scritta dei suoi sentimenti.

Un commento

  1. La nebbia e il vento definiti in maniera fiabesca dal pittorico mondo di Maria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.