Home / Cultura / Cultura Popolare / Il Mondo di Maria – Armonia o Cacofoniam

Il Mondo di Maria – Armonia o Cacofoniam

Maria Delli Quadri [1] 

La lingua italiana suona all’orecchio come una musica dolce che accarezza l’udito e dà benessere all’animo.

Capita, a volte, di udire o leggere pensieri  irti di luoghi comuni, di frasi fatte, di parole in libertà. in gran parte omologate. Certo oggi tutti parlano l’italiano (la TV almeno è servita a questo), ma le espressioni, le parole dette e ridette  assomigliano alla bigiotteria corrente se paragonata ad una pietra di inestimabile valore. Mi è capitato di leggere stamane il resoconto di una manifestazione tenutasi nel mio borgo qualche giorno fa: la preposizione “di” con tutte le varianti è stata ripetuta ben otto volte in un solo e breve periodo.

.

 .

Ecco, l’orecchio è stato colpito da un martello stridente: non era musica quella, ma “cacofonia“. non sono doti di natura quelle di conoscere e amare la lingua italiana, sono esperienze acquisite con la lettura costante dei classici, delle “buone” riviste, dei libri di autore.

 

 


[1] Molisana di Agnone (IS), già Prof.ssa di Lettere, oggi in pensione. Ama la musica, la lettura e l’espressione scritta dei suoi sentimenti. In questa rubrica Maria volge lo sguardo sul mondo almosaviano e nascono, spontanee osservazioni, pensieri, ricordi.

Copyright  Altosannio Magazine
Editing: Enzo C. Delli Quadri 

About Maria Delli Quadri

Maria Delli Quadri, Molisana di Agnone (IS), già Prof.ssa di Lettere. Amava la musica, la lettura e l'espressione scritta dei suoi sentimenti.

Un commento

  1. Gustavo Tempesta Petresine

    La loro loquela li dà manifesti, avrebbe detto Dante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.