Il Castello Sanfelice e la Chiesa di San Silvestro a Bagnoli del Trigno

0
3669

A cura di Enzo C. Delli Quadri

il-castello-sanfelice-di-bagnoli-del-trigno-pinterest-comIl Castello Sanfelice è situato su una aspra rupe del Comune di Bagnoli del Trigno, Molise. Il nome è dovuto ai proprietari dell’immobile degli anni 1548-1768: la famiglia Sanfelice. Prima di essa fu abitato dai conti di Isernia, dai conti di Molise, da Riccardo di Montefuscolo e dai Caldora. Di epoca longobarda, il castello conserva la sua originaria struttura, salvo aggiustamenti apportati in epoca rinascimentale. In quei secoli era sicuramente un ottimo presidio del territorio, considerando la vicinanza dei tratturi Celano-Foggia e Castel di Sangro-Lucera. Nel 1985, causa degrado e decadimento strutturale, il castello è stato donato al Ministero per i Beni Culturali; questo ha consentito il suo recupero e il suo restauro con conseguente buona usufruizione dell’immobile. Al castello si accede solo da un ripido ingresso sul lato ovest. 

bagnoli-incendio-al-castelloIn Agosto il Castello diventa oggetto di una grande manifestazione popolare tradizionale. “L’incendio al Castello”. La foto riporta la manifestazione del 2013


chiesa-di-san-silvestro-a-bagnoli-del-trigno-grandhotelaljope-it

Sempre sull’aspra rupe di Bagnoli, incastonata tra due rocce, nei pressi del Castello, sorge l’antica Chiesa di San Silvestro, attribuibile ai secoli XIII-XIV. Come il Castello, la Chiesa è accessibile solo attraverso stretti vicoli e ripida scalinata. Ha un portale in pietra romanico-gotico arricchito da tre strette colonnine a tortiglioni unite tra loro da un unico capitello su cui è scolpita l’immagine di un volto umano. A Natale si svolge la tradizionale manifestazione popolare delle ‘Ndocce.

bagnoli-del-trigno-ndocce


Copyright  Altosannio Magazine
Editing: Enzo C. Delli Quadri 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.