Blog Layout

La crape – La capra

Aneddoto[1]  di Benedetto di Sciullo[2] e Giovanni Mariano[3]   N’ome, chi tineve tre vagliune cirille, p’arisparagniè ddù solde, z’arisulvette d’accattàreze ‘na crape accuscì la puteve almene mogne e dà lu latte a li citre. . Un uomo, padre di tre bambini piccoli, per risparmiare un po’ di soldi, decise di …

Read More »

XVIII Canto dell’Altosannio

Questo Canto di Gustavo Tempesta Petresine, fa parte di un suo libro di poesie intitolato “Ne cande”[1] XVIII Canto dell’Altosannio Passano pochi pullman in questo spicchio acre di campagna desolata arrancano piano, dondolano scricchiolando la tesatura delle pulegge rosicchiate. I vecchi sulla scalinata si contano le dita e corrono le …

Read More »

Camìna (Zi Minghe)

Poesia di Eugenio Cirese, con nota di Vincenzo Fabrizio Eugenio Cirese, scrittore e poeta molisano, originario di Fossalto (Cb), scriveva molto sul vivere contadino, da cui proveniva. Leggendola  anni fa rivedevo, nei versi, scene comuni ,che io stesso avevo vissuto vedendo passare al mattino i vari Zi Giovanni Zi Nicola e via …

Read More »