Home / Cultura / Tradizioni / Arti e Mestieri / Gli artisti Giuseppe Sparla e Sandra Niviano a Castel di Sangro

Gli artisti Giuseppe Sparla e Sandra Niviano a Castel di Sangro

SONY DSC

Nell’ambito degli eventi dell’estate castellana 2014  è stata inaugurata la mostra pittorica degli artisti  Giuseppe Sparla e Sandra Niviano, presso l’hotel il Lavatoio di Castel di Sangro. I due artisti che nella vita sono coniugi, sono accomunati dalla passione della pittura basata sulla tecnica del grisaglismo e della velatura tipica degli  artisti del seicento, come il Caravaggio ecc… … Le opere  presenti hanno  rivelato doti  di grandi pittori della realta’ della natura e dell’uomo. I contesti sono stati molto vari: dalla tematica  sociale del razzismo, dello stupro,  alle problematiche della donna, affrontate dalla pittrice Niviano, la quale ha fissato nelle tele sentimenti di forte emozioni come la passione e la fede.

SONY DSC

Per quanto concerne il pittore Sparla, vivendo nell’ambito  della vita militare,  ricopre il grado di Primo Maresciallo, in servizio presso il 19 Reggimento Cavallereggi “Guide” di Salerno, le sue opere riflettono tematiche legate alle missioni di pace, in Afghanistan, Libano e Iraq. I  sentimenti che si evincono dai soggetti raffigurati esprimono la paura, il terrore, l’angoscia, la disperazione,  ma soprattutto  la fiducia e l’auspicio per  un futuro migliore.

Presenti alla mostra l’amministrazione comunale nella veste dell’avvocato Angelo Caruso e tra il pubblico,  una celebre  personalita’ abruzzese, la nota attrice Giulia Rubino,protagonista del film “Toto’ e i falsari” e di tanti altri capolavori, con grandi attori, come Alberto Sordi e Fernandel, negli anni cinquanta e settanta. Gli artisti hanno ricevuto un grande consenso.

sparla sindaco gestore attrice giulia rubini

Il presidente della Pro Loco, cavaliere Donatantonio Di Domenica è stato particolarmente felice di aver condiviso questa esperienza con gli artisti, soprattutto per il legame personale con Giusepe Sparla poiché nel lontano ’84  hanno frequentato la scuola allievi sottufficiali di Viterbo, intraprendendo la carriera militare. Particolarmente soddisfatti sono stati i gestori dell’Hotel ovvero la famiglia Verlingieri, sempre disponibile e sensibile alle iniziative  di carattere artistico e culturale, rivolte alla promozione turistica locale.

 

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.