Home / Cronaca / Attualità / Giornata Europea per la sanità pubblica

Giornata Europea per la sanità pubblica

il Cittadino c’è partecipa alle mobilitazioni di Campobasso

sanità

AGNONE – Parteciperà anche una delegazione del Comitato civico “Il Cittadino c’è…” alla Giornata Europa di Mobilitazione per la difesa della sanità pubblica che si terrà venerdì 7 aprile a Campobasso.

Our Health is not for sale! Stop privatisation and commercialisation”. È molto chiaro il messaggio che il Network Europeo per la sanità pubblica lancia sul suo sito: La nostra salute non è in vendita! Stop alle privatizzazioni e alle commercializzazioni. Poche e semplici parole, scritte in inglese, che consentono di capire quale sia il processo in atto: smantellare il servizio sanitario nazionale e rimpiazzarlo con un nuovo sistema, basato su quello americano.

Ma possiamo ritenere democratico un sistema sanitario che, di fatto, cura solo coloro i quali sono provvisti di una assicurazione? La risposta è chiara: no! In un momento storico in cui la disoccupazione dilaga e la crisi economica incombe, è impossibile pensare che un sistema sanitario privatizzato sia accessibile a tutti.

Di qui, perciò, l’idea di organizzare una manifestazione di protesta a livello europeo a favore della sanità pubblica. Venerdì 7 aprile, sarà Campobasso la location di una mobilitazione che vedrà tra gli attivisti partecipanti anche una delegazione del comitato civico “Il Cittadino c’è…”.

«La situazione è spaventosa: sono sempre più le risorse dirottate alle strutture sanitarie private» commentano dal “Cittadino c’è…” «e sentiamo il dovere di prendere parte a questa manifestazione che non farà altro che ribadire un concetto semplice ed elementare: nel 2017 abbiamo tutti diritto di ricevere cure adeguate. Tutti i territori, di un paese che si ritiene civile, devono predisporre un sistema in grado di rispondere alle esigenze della popolazione. Ne abbiamo abbastanza dei tagli e delle privatizzazioni e lo diremo a gran voce, in piazza, con tutti gli altri attivisti».

Il cittadino c’è…

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.