Home / Cronaca / Attualità / La giornalista Loretta Montenero approda a TeleAesse.it con la rubrica “Tutti giù per Terra”,

La giornalista Loretta Montenero approda a TeleAesse.it con la rubrica “Tutti giù per Terra”,

Premessa di Fabrizio Fusco [1]
Articolo di Loretta Montenero [2]

Loretta Montenero

 Era la notizia che volevamo darvi sin dalla nascita di Teleaesse.it.

E finalmente, dopo un “corteggiamento” estenuante, siamo in grado di ufficializzarla: la nostra web-tv si arricchisce di un contributo prezioso con la nascita della rubrica “Tutti giù per terra” curata dalla giornalista Loretta Montenero.

Una firma che, certamente, non ha  bisogno di presentazioni: stimata e conosciuta in Abruzzo, grazie alle innumerevoli collaborazioni con la carta stampata regionale. Tra le tante: la rivista “Terra e Cuore” ed i quotidiani, “Il Centro” e “Zac-7”.

Per la soddisfazione della redazione e la gioia dei nostri lettori, Loretta Montenero, porterà la sua brillante penna a beneficio della qualità dell’informazione di TeleAesse.it.. Onestà intellettuale e stile impeccabile l’hanno sempre resa giornalista brillante e pungente.

A breve, appunto, prenderà il via la sua rubrica che tratterà argomenti di politica, cultura e società. L’espressione libera e ironica, siamo certi, non mancherà di introdurre spunti di riflessione ad ampio raggio.

A nome della famiglia di TeleAesse.it le diamo il nostro affettuoso benvenuto, augurandole buon lavoro.

Fabrizio Fusco

 .

Questo il primo articolo di Loretta

 .

Tutti giù per terra: Il cretino è pieno d’idee

di Loretta Montenero

Mi piace l’idea di essere una cretina. Mi piace perché il cretino pieno di idee é stato citato anche da Ennio Flaiano che era uno che la sapeva lunga. E ieri a me é venuta un’idea cretina: accettare l’invito di Fabrizio Fusco che per molti é il direttore di questa testata ma per me é principalmente un amico.

Così ho pensato a una rubrica e lui, da buon amico, ha subito accettato la mia proposta, con entusiasmo per giunta! Ora, il punto é stato: quale argomento trattare per il debutto i questa rubrica. Tra scuola, campionato mondiale di calcio e pioggia battente, confesso che mi sono sentita talmente cretina da ritenere il mio cretinismo l’argomento che più di tutti potesse stuzzicare il basso ventre dei lettori.

Cos’é un cretino? Il cretino dispregiativo é colui il quale fa lo stupido, il balordo, ma secondo i raffinati cultori della lingua deriva dal franco provenzale crètín, cioé cristiano, prima usato per commiserare poi in senso dispregiativo per indicare lo stupido incapace di commettere peccati. Nella mia miseria intellettiva dunque, il cretino é una persona onesta, voilà!

Riabilitiamo i cretini allora e cominciamo dall’incapacità di commettere peccati. Per esempio potremmo iniziare a dire un pò le cose come stanno ammettendo che nella notte tra sabato e domenica a Manaus, Andrea Pirlo é stato il calciatore più bello in campo, anche se questo non ci riabilita completamente verso quei brasiliani che protestano per lo stato di povertà in cui versano mentre noi festeggiamo gli azzurri a migliaia di chilometri attraverso un tablet il cui costo, da solo, sarebbe sufficiente a sfamare decine di bambini delle favelas.

Però anche la pioggia da al mio cretinismo un senso di pienezza paragonabile solo a un lauto pranzo domenicale. La pioggia che cade battente e copre le buche sulla provinciale intrappolando gli ignari pneumatici in una morsa esplosiva che quando sbucano dal tuffo nel pozzo che si forma con la pioggia, sembrano dei sopravvissuti reduci dalla lotta con uno squalo. Le buche meritano una menzione speciale in questo debutto di “Tutti giù per terra”.

Le buche attraversate dagli pneumatici dei tifosi in transito sono state protagoniste silenziose nella notte azzurra appena trascorsa. Nessuno ha tifato per esse, sia chiaro, però dal gommista si notava un certo traffico che sembrava di stare al bar dello sport. Voglio essere una tifosa cretina per tutta la vita che viaggia su un asfalto liscio come il biliardo per sostenere la sua squadra e non passare per razzista se dice che preferisce il fascino di Pirlo a quello di Balotelli.

Essere una cretina é uno stato di grazia. Mi piace l’idea di essere una cretina, crètín…

Loretta Montenero

_________________________
[1] Fabrizio Fusco, nativo di Roma, ma con sangue abruzzese nelle vene, giornalista, direttore della testata giornalistica on line Teleaesse.it, cultore di storia locale e di relazioni sociali
[2] Loretta Montenero: stimata e conosciuta in Abruzzo, grazie alle innumerevoli collaborazioni con la carta stampata regionale. Tra le tante: la rivista “Terra e Cuore” ed i quotidiani, “Il Centro” e “Zac-7”.

 

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.