Home / Cultura / Cultura Popolare / Fiori e illusioni

Fiori e illusioni

di Florindo Di Iorio [1]
bacio tra innamorati

Fiori e illusioni

La nuvola nascondeva un sole d’autunno che
scomparve nel nulla e la luce sorrise d’incanto .
Due amanti sfogliavano petali di sogni,
felici i rami del tiglio par quasi osservavano ignari .

Il vento dell’est regalava brezza d’ inverno
margherite e belle di notte chiudevano i loro colori
come un’anima sola che cerca sollievo
all’ombra di straniti pensieri ed amori sofferti .

Un mercante di lucciole dallo zaino brillante
soffermò il suo sguardo sui baci dei due innamorati ,
accennò un sorriso quasi a plaudire quel bacio
che da troppo mancava sulle sue labbra ferite .

Acquistai una lucciola tra lo stupore dell’uomo ,
ma un soffio di vento vuotò il suo zaino
le lucciole si unirono al resto del prato
il mercante sorrise e raccolse illusioni .

Riempì lo zaino ed al mercato del nulla vuotò certezze e illusioni .

.

succede in quel di Castelverrino (Is)

__________________________________________
[1] Florindo Di Iorio, Molisano di Castelverrino (IS), vive a Castelvetro di Modena. Si occupa, amabilmente e, a volte, espressionisticamente,  di cultura; pur risiedendo altrove, ha conservato intatto l’amore per il suo paese d’origine che coltiva in forma attiva.

Copyright  Altosannio Magazine
Editing: Enzo C. Delli Quadri 

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.