Un fiore, un’idea, una fiaba. Un progetto per aiutare i bambini malati.

0
677

” Il profumo della neve antica, piccolo racconto di gnomi, magia e un fiore d’alta quota ” 

di Ugo Del Castello

gnomiweb

La mano maldestra di uno scrittore di montagne ci ha scaraventati in maniera rocambolesca dalle nostre cime rosa e a punta delle Odle su quelle più alte che circondano gli Altopiani Maggiori d’Abruzzo. La nostra vicenda nasce alcuni secoli fa e da allora non ci siamo più mossi da questa parte dell’Abruzzo. Viviamo tra le rocce che cingono il “Cucchiaio” in cima alla Valle delle Gravare dell’Aremogna, il regno della neve e dello sci.

A Primavera l’ondeggiare delle Pulsatille ci rallegra l’animo e rinnova un rito ancestrale che contribuisce a sostenere la nostra esistenza.

Oggi abbiamo saputo che la storia scritta da Ugo Del Castello e stampata con il contributo della BCC di Roma servirà per aiutare i bambini malati e siamo felici. Il 22 febbraio la fiaba sarà presentata in una serata di beneficenza organizzata dallo chef Niko Romito e altri 5 chef stellati d’Abruzzo. Perciò vi esortiamo ad acquistare il libro affinché il progetto di Ugo raggiunga il successo.

Il progetto è per l’Ospedale civile di Pescara in collaborazione con l’Adricesta onlus.

“Un lettino per la Chirurgia pediatrica oncologica d’Abruzzo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.