Home / Cultura / Cultura Popolare / Canzoni e Filastrocche / Filastrocca: Èllə la lùna . . .

Filastrocca: Èllə la lùna . . .

di Michele Di Ciero [1] luna piena sui monti 1

Èllə la lùna

Èllə la lùna, èllə lə sctéllə
e ll’angələ chə lə caténə
e ru lupə ngatənàtə
tuógljə la sagljòcca[3] e ménajəla ngapə.
Nnə jə la mənà tròppə fòrtə
ca sə rómbə la sagljòcca
la sagljòcca nn’é la mìa
bbóna nòttə a səgnurìa

Si recita facendo girotondo.

Lì c’è la luna . . .

Lì c’è la luna, lì ci sono le stelle
e l’angelo con le catene
ed il lupo incatenato
prendi il bastone e tiraglielo in testa.
Non glielo tirare troppo forte
che si rompe il bastone
il bastone non è mio
buona notte a signoria.


Questo articolo è tratto da libro “Tradizioni popolari di Agnone” di Lucia Amicarelli e “Folklore di Agnone” di Michele Di Ciero, libro curato e valorizzato  dallo studioso molisano di tradizioni popolari Domenico Meo[2], il quale, nell’ introduzione, ha voluto accennare alla storia dell’antropologia culturale e fare il punto sui contributi folklorici e di lingua dialettale riguardanti Agnone dalla fine dell’Ottocento ad oggi.

[1] Michele Di Ciero, Molisano di Agnone (IS), fu Maestro e Direttore Didattico. Sue le ricerche “sul campo” di usi, credenze, proverbi, filastrocche e canzoni narrative.
[2] Domenico Meo, Abruzzese di Castelguidone (CH), ma agnonese di fatto, lavora alla Asrem di Agnone (IS). Si occupa, in termini scientifici, di dialetto, riti, usi e tradizioni popolari. Tanti i suoi libri, su cui giganteggia il Vocabolario della lingua di Agnone.
[3] Bastone con capocchia usato da pastori e contadini.

Editing: Enzo C. Delli Quadri
Copyright Altosannio Magazine

 

 

 

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.