Home / Cultura / Essenze

Essenze

Poesia di Antonia Anna Pinna
in dialetto di Villalago

Essenze

Vanella, zucchere j cannella
de quiste si fatte tu, core meje.
L’essenze te me remasta appeccecata
alle recorde chiù dolce
Le so misse alle cascitte meje chiù bielle,
le apre sole quande tienghe besogne
de na vuccata de delizia fragrande.

Essenze

Vaniglia,zucchero e cannella
di questo sei fatto tu , cuore mio
La tua essenza è rimasta attaccata
al mio ricordo più dolce
L’ho messo nel mio cassetto preferito,
lo apro solo quando ho bisogno
di una boccata di fragrante delizia.

Copyright: Altosannio Magazine
EditingEnzo C. Delli Quadri

About Antonia Anna Pinna

Antonia Anna Pinna, Abruzzese di Villalago (AQ), lavora in Banca d’Italia. Ama la scrittura e, in particolare, la poesia che nasce dal suo profondo amore per ogni forma di vita, dal suo essere donna, madre e moglie.

3 commenti

  1. ☆☆☆
    Ogniuno di noi ha serbato,
    in uno scrigno segreto,
    nel proprio cuore,
    i ricordi più belli,
    gli affetii più cari,
    i trepidi battiti
    del proprio cuore,
    i sogni d’amore,
    le antiche speranze
    per un futuro migliore.
    Tutte queste cose,
    gelosamente custodite,
    danno ancora conforto,
    danno sempre speranza
    e vigore alla vita. …
    Tutte queste cose,
    con parole diverse,
    ho trovato, questa sera,
    nella bella poesia,
    “Essenze”, di Antonia Anna Pinna, pubblicata,
    sia nella versione in italiano
    e sia nella versione in dialetto …
    Grazie Antonia Anna Pinna.
    Ho condiviso il tuo post:

  2. ANTONIA ANNA PINNA, apri più spesso questo cassetto … Dal tuo cuore saranno sempre gradite da me e dagli amici queste fragranti ESSENZE poetiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.