Home / Cultura / Cultura Popolare / …..…e tu vento

…..…e tu vento

Poesia di Gustavo Tempesta Petresine [1]

About Gustavo Tempesta Petresine

Gustavo Tempesta Petresine, Molisano di Pescopennataro (IS), si definisce “ignorante congenito, allievo di Socrate e Paperino”. Ama la prosa e la poesia, cui dedica molto del suo tempo, con risultati eccezionali, considerati i premi conseguiti e la stima di tutti.

2 commenti

  1. Leonardo Tilli

    C’è un vento che porta le nubi, che porta eventi negativi, che porta tenpesta, con vento forte, acqua, lampi, tuoni, fulmini, grandine, neve o caldo torrido che tutto avvampa, che tutto brucia, che tutto inaridisce! …
    A Fraine, quando tutto va male, quando si combatte contro l”avversa fortuna, contro ingiustizie, prepotenze e strapoteri corrotti, si soleva dire, con “rassegnazione e speranza”, o con ” rassegnata speranza: “HA DA CAGNÀ … LU VIeNTe” …dovrà girarsi la fortuna verso di noi, dovrà venire “la fortuna amica” il vento che porterà via tutte le avversità, tutto il marcio, tutte “le cose storte”, tutte le igiustizie e gli ” strapoteri corrotti … … Cambieranno i tempi!
    Questa speranza , di un vento amico del vero e del giusto, che spazzi via tutto ciò che è danno per l’uomo, è il vento invocato da Gustavo Tempesta Petresine in questa significativa poesia.
    Grazie all’autore che, con parole semplici e con semplici “allegorie”, ci pernette di riflettere su tante cose diverse …
    Ogni persona può mettere in questo vento di speranza tutti i suoi desideri, tutte le sue aspettative, … tutte le cose, affetti e situazioni che ama di più …
    Grazie, Gustavo Tempesta Petresine, per questo regalo, … oggi … saluti ed auguri cordiali !
    Leonardo Tilli

  2. Pierino Michele Piccirilli

    C’è un vecchio proverbio che dice: chi di speranza campa disperato muore; però io sono anche dell”avviso che non bisogna mai perdere le speranze, perché è proprio così prima o poi il vento cambierà. Dobbiamo pensare sempre in modo positivo.

Rispondi a Pierino Michele Piccirilli Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.