Home / Cultura / Cultura Popolare / Dalla finestra

Dalla finestra

Poesia [1] di Florindo Di Iorio [2] scritta il giorno mercoledì 6 aprile 2011 alle ore 0.45

Tiglio

Dalla Finestra

Mi affaccio, non vedo,  mi sporgo e sorrido
che strano non c’è più nessuno!
Eppur tanto rumore udivo da dentro
forse echi  lontani di anime sole.

Quel tiglio però mi inebria e profuma
è sempre lo stesso ad ogni stagione,
par quasi mi osservi, mi scruti, mi veda.
Ancora sorrido, un sussulto mi assale.

Torno a sognare dietro a quel vetro
un vetro appannato dal freddo del  tempo.
Un calore mi investe, un fuoco improvviso
non brucio ma ardo di calore infinito.

Quel tiglio mi  guarda, sorride  a sua  volta
sul prato infinito rivedo pensieri e speranze
mi adagio e socchiudo le palpebre  ai sogni
che strano, son fuori da quella finestra!

 

__________________________________
editing a cura di Enzo C. Delli Quadr
i
[1] Questa lirica fa parte del libro “Fantasie dell’anima” che Florindo ha prodotto a favore dell’Associazione ONLUS “Oltre la vita” di Isernia.
[2] Florindo Di Iorio, Molisano di Castelverrino (IS), vive a Castelvetro di Modena ma ha conservato intatto l’amore per il suo paese d’origine. Si occupa, amabilmente e, a volte, espressionisticamente, di cultura, scrivendo per sé, ma non disdegnando di condividere la sua passione con chi crede ancora nei veri valori della vita, nelle piccole cose , nella solitudine di chi ama stare in compagnia.

Copertina del Libro di Florindo di Iorio
Copertina del Libro di Florindo di Iorio

About Enzo C. Delli Quadri

Agnonese, ex Manager Aziendale, oggi Presidente dell' Associazone ALMOSAVA-ALTOSANNIO (alto molise sangro vastese), da molti anni è impegnato a divulgare l'importanza della RIAGGREGAZIONE di questo territorio, storica culla dei Sanniti che , 50 anni fa, fu smembrato e sottoposto a 4 province e 2 regioni, contro ogni legge morale, economica e demografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.