Dal Colle

Poesia di Antonia Anna Pinna [1]

Il Colle, Porticella, Vicinato, Callarocco, Infuocata, Rapezzana sono rioni nel cuore del Borgo di Villalago Aq

Villalago - il Colle in una foto di Ferdinando Costantini
Villalago – il Colle in una foto di Ferdinando Costantini

Dal Colle

Dal colle scende giù la solitudine
Si prende un altro vicolo; lo incarta e lo congela.
Arriva già alla Porticella senza degnar di un saluto
quello che trova in mezzo, Vicinato, Callarocco e l’Infuocata.

Resiste un po’ la Rapezzana, nutrita da un rientro inaspettato.
La poca vita ormai è tutta in basso, botteghe, bar, la chiesa e la Pro Loco.
I vecchi sono chiusi nelle case, vicino a quelle stufe senza fumo.
Il vento parla ai muri ad alta voce, nessuno c’è a raccogliere le offese.

Noi ci sentiamo colti dal rimorso per essere partiti e mai tornati.
Le case nostre vivono di attesa, rimangono col fiato a mezza gola
<< chissà se torneranno per le feste o si faranno ancor desiderare… >>
Gli odori, gli abbracci e le risate per un’altra stagione li dobbiamo sognare.

Se vuoi incontrare quelli che han vissuto, in quelle case ormai disabitate
porta lumini e fiori al cimitero ……. è lì che li potrai trovare.


[1] Antonia Anna PinnaAbruzzese di Villalago (AQ), lavora in Banca d’Italia. Ama la scrittura e, in particolare, la poesia che nasce dal suo profondo amore per ogni forma di vita, dal suo essere donna, madre e moglie.

Editing: Enzo C. Delli Quadri;
Copyright: Altosannio Magazine.

 

About Antonia Anna Pinna

Antonia Anna Pinna, Abruzzese di Villalago (AQ), lavora in Banca d’Italia. Ama la scrittura e, in particolare, la poesia che nasce dal suo profondo amore per ogni forma di vita, dal suo essere donna, madre e moglie.

Un commento

  1. Poesia in prosa o prosa poetica!…non saprei. Ma dico per certo che tocca il cuore questo accorato,vero, simbolico colloquio che hai scritto con l’anima. Perché sempre la nostalgia e la solitudine producono lacrime e gioielli…,cara amica Antonia Anna Pinna. COMPLIMENTI.

Rispondi a proficiscor Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.