Home / Cultura / Cultura Popolare / Crepuscolo

Crepuscolo

di Silvana Poccioni [1]

sera-e-tramonto1

Crepuscolo

In certe ore della sera
quando nulla pare turbare
il sereno fluire della vita
e si fa nitida la linea dei miei monti
dove l’anima giace
raccolta nel grembo del silenzio
s’impossessa di me un senso di tristezza
molto simile al torpore del convalescente
scampato ad una lunga malattia.

È il dono del distacco
ciò che rimane delle passioni
qualcosa che somiglia all’impotenza
vestita di saggezza.

 

(Silvana Poccioni @tutti i diritti riservati , 15 giugno 2009)
____________________________________________
[1] Silvana Poccioni Molisana di Rocchetta al Volturno, già Prof. Di Letteratura Italiana e Latino al Liceo, ha la passione per la poesia e i racconti, accolti in prestigiose antologie nazionali. È impegnata, anche, in multimediali di poesia ed editoria on-line.

Musica:  .Brian Crain – Moonrise (Moonlight)
Editing:
Enzo C. Delli Quadri

 

About Silvana Poccioni

Silvana Poccioni Molisana di Rocchetta al Volturno, già Prof. Di Letteratura Italiana e Latino al Liceo, ha la passione per la poesia e i racconti, accolti in prestigiose antologie nazionali. È impegnata, anche, in multimediali di poesia ed editoria on-line.

Un commento

  1. Leonardo Tilli

    Ciao, Silvana Poccioni,
    la tua poesia parla
    ad ogni cuore,
    parla ad ogni anima.
    Il velo dei ricordi e dei sogni
    vorrebbe sollevarsi
    per permetterci
    di continuare a sognare,
    di rivivere sensazioni,
    di riprovare emozioni,
    forti e trascinanti e
    rimaste vive in noi,
    delle ore più liete
    del nostro mattino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.