Home / Cultura Popolare / Prosa e Teatro

Prosa e Teatro

Andreina Di Girolamo: Melodia op. 1[di Francescantonio Paolantonio]

di Ada Labanca [1] Melodia op. 1 è un romanzo biografico e, nello stesso tempo, autobiografico scritto da Andreina Di Girolamo [2], docente ordinaria di Clavicembalo del Conservatorio di Musica “Lorenzo Perosi” di Campobasso e valida ricercatrice storico-musicale. Si tratta di un testo di narrativa ispirato a un momento della vita …

Read More »

Il “caso” Pascal D’Angelo

di Mario Setta Introdacqua, paese natale, si impegna da anni, a livello istituzionale, a far conoscere e valorizzare la personalità e l’opera di un suo degno figlio, il poeta e scrittore Pasquale D’Angelo. Un autore che costituisce un “caso”, come da molti è stato rilevato (cfr. G. Prezzolini, Scrittori italiani …

Read More »

Benedetti Abruzzesi

di Mario Setta * Benedetti Abruzzesi” è il titolo di un capitolo del libro “Noi siamo Bruzzesi” (ed. Menabò, 2017) di Mauro Tedeschini, emiliano di Modena, ex direttore del giornale abruzzese “il Centro”, che sembra richiamare in antitesi “Maledetti Toscani” di Curzio Malaparte. Tedeschini non è certamente accondiscendente con gli …

Read More »

L’emigrazione

a cura di Nicola Giovannelli Cesare Pavese: il Mondo venne a stanarli dalle proprie case con la fame. L’emigrazione è un capitolo doloroso della storia nazionale, e particolarmente sentito nella nostra regione. Un fenomeno che ha disgregato interi gruppi familiari, e che sotto il profilo umano ha costituito un dramma sia …

Read More »

La nonviolenza di Papa Francesco

 di Remo De Ciocchis [1] A persone come me, che hanno dedicato la vita a diffondere i principi della nonviolenza, il messaggio di Papa Francesco, per la celebrazione della 50ma Giornata Mondiale della Pace (1° gennaio 2017), ha suscitato sorpresa e procurato gratificazione. Il messaggio del Papa ha avuto come …

Read More »

La Farsa Osca

di Mariantonietta Romano‎ L’osco fu lingua di cultura. Le testimonianze epigrafiche concordano, in questo, perfettamente, con la tradizione di Ennio, il grande poeta epico latino che conosceva l’osco al pari del greco e del latino. I popoli meridionali di lingua osca usavano rappresentare una specie di farsa (o carme mimato) …

Read More »

Le solitudini delle donne molisane al tempo della prima grande emigrazione internazionale (1880-1905)

di Adele Rodogna [1] “Ogni donna è in profondità una potenziale femminista e lo è per un motivo: nella memoria collettiva, nell’immaginario collettivo oramai esiste una donna che non ha più paura di desiderare”. (Manuela Fraire) Una delle problematiche del secolo scorso che continua a incidere sulla storia di tutta …

Read More »

La Basilica di Santa Maria del Colle a Pescocostanzo – Edizioni Menabò – a Roma il 26.1.2016

Martedì 26 gennaio ore 17,30, Roma, Palazzo Altieri Sede ABI – Piazza del Gesù “Come si è potuta produrre e accumulare – per almeno tre secoli, dai primi del ’500 alla fine del ’700 – una raffinata e costosa creazione d’arte in un centro abitato così piccolo, Pescocostanzo (oscillante allora tra i 1000 …

Read More »