Home / Cultura Popolare / Poesie (page 3)

Poesie

Nebbia di Novembre

Lattiginoso il bianco mar di nebbia  s’insinua ovunque  S’empiono valli e colli di umido silenzio. Tutto è ovattato qual ricordo lontano  Tutto sparisce all’ affannato sguardo  come dal cuor l’amore.  Le mani e l’ anima  di lacrime e di nebbia  restano intrise. Sol col sole spariscono il bagnato e l’affanno. …

Read More »

Casetta Abbandonata

di Gabriele Mosca [1] tratto dal libro “A la Mereca” [2] Casetta abbandonata Abbandonata in fondo ad un boschetto c’è la vecchia casa dove sono nato; da quando, per emigrare, l’ho lasciata, il nido ci va a fare una rondine. O rondine, uccello migratore, ogni anno quando lasci questa casetta, lontano …

Read More »

La valigia

di Gabriele Mosca [1]   La valigia Tra tanti cocci vecchi, in un angolino della soffitta ci ho ritrovato questa valigia rotta ed impolverata, che dentro a quello spazio piccolino, insieme a due stracci vecchi ci ha portato: la nostalgia della lontananza, le pene, i sospiri e la speranza di …

Read More »

San Bernardino in Agnone: il ciliegio

di Massimo Gargiulo[1] IL CILIEGIO Laggiù, verso il fondovalle a piè di Agnone ove serpeggia gorgogliando il placido Verrino, pallido ed effimero un prunus avium fioriva nel tenero maggio molisano.       E quando rosseggiavano i grappoli di turgide ciliegie, un nugoletto di scavezzacolli, come passeri frullanti, scendeva furtivo …

Read More »

San Bernardino in Agnone nei versi nostalgici di un suo convittore

di Massimo Gargiulo [1] I CONVITTORI Ricordi, Alfredo , quelle prime notti di prorompente primavera ? Stavamo sporti alla finestra della camerata, puzzolente di piedi e scarpe fradice di cento convittori, per respirare il balsamo fresco e fragrante di profumi d’erbe e di ciliegi. Intimiditi dalla luce bianca della Luna, …

Read More »

Esilio del Cuore

di Filomena Orlando Esilio del Cuore Vi fu un tempo In cui il mio paese mi volle Con le due tasche Bucate di poesia… Mi confondevo Di gioia Nei sui vicoli antichi Intrisi di storie Di vita Perse nella rugiada Della sera In Mani sporche Di arte Che creavano ramati …

Read More »

L’estate: Avvampe ( Lu Core ) e le saecche

di Marisa Gallo L’estate: Avvampe ( Lu Core ) e le saecche Quande da la fentanelle ancheore schezzeve l’acqua , scegnoeve cuntente aesse,  e t’arenfrescave tutte l’osse accalurate. Scurreve lu ruuarille e z’arunive a nu ruuve cchiù grusse che cantave cchiù balle … Oh scìune, chell’acqua fraische arrdecrijaive pure l’alme. …

Read More »

L’uncinetto più lungo del mondo”, a Trivento

di Marisa Gallo L’uncinetto più lungo del mondo”, a Trivento Rivisitato un bel lavoro antico! fili intrecciati: tappeto all’uncinetto, con fantasia  e colori. Nel bel paese, nelle vie tra i portoni, quartieri e case, con effetto policromo si son vestiti a festa… Pure si ammira del Colle Molisano sul fiume …

Read More »

Trištane e Isotte

Poesia di Rodrigo Cieri [1] tratta dal suo libro “Memoria è Anima”  Campobasso 2017. Trištane e Isotte La štorie de Trištane e de Isotte è ncore troppe bbelle e commovente. D’amore tutte e ddù è štate cotte; lu core ne sentive de turmente pecché la spose ere de lu rré e …

Read More »

La Casa Rosa

di  Marisa Gallo La Casa Rosa Adurnatə də fiurə culuratə, na casarəllə ‘ngimə a la  scalə, də frontə a la məndagnə verdə. Na casettə rosa comə lə pənziərə giouvənə , quandə zə sognə a ucchiə apiərtə… Tè solə  la cuciunə e la camərə,  pə sugnà la nottə ‘mbraccə a l’amorə! E  …

Read More »

La forza delle Donne

di Lucia Marra (1) Sto pensando…..che  Ci sono occhi sinceri Su un viso pulito E un sorriso spontaneo Su labbra delicate E mani che lavorano Senza sosta… E creano opere d arte Ma senza mostra Perché il suo valore E’ custodito Nel suo grande cuore Che sparge affetto. E ne …

Read More »

Ss’ucchie

Poesia di Rodrigo Cieri[1] tratta dal suo libro “Memoria è Anima”  Campobasso 2017. Ss’ucchie Me vulesse annehà pe’ dentre ass’ucchie quanda me guarde fisse e pure surridenne. Vulesse scegne  abballe pe’ssu core e legge  comavatte ogne volte che tuzzele l’amore. N’ce šta parole adatte pe’scrive  lu culore; m’attire nche na forza …

Read More »