Home / Cultura / Turismo in Altosannio / Monumenti (page 2)

Monumenti

Il Castello di Barrea

a cura di Enzo C. Delli Quadri Il Castello di Barrea risale all’epoca medievale e domina l’intero centro storico. Della struttura originale è possibile ancora ammirare soltanto due torri: una a base circolare ed un’altra a base quadrata collegate da mura appartenute al perimetro difensivo della roccaforte. Realizzato nell’XI secolo, sotto forma di un …

Read More »

Chiesa della Madonna delle Grazie

a cura di Enzo C. Delli Quadri Indirizzo: Colle di Santa Maria 67033 – Pescocostanzo (AQ) Lungo l’antica strada di ingresso a Pescocostanzo per chi proviene da Sulmona si trova la Chiesa della Madonna delle Grazie, edificata prima degli inizi del XVI secolo. La chiesa è stata storicamente una tappa di viandanti e pellegrini, per questo …

Read More »

Ateleta, La Chiesa di San Gioacchino 

a cura di Enzo C. Delli Quadri Indirizzo: Via Circonvallazione 67030 Ateleta (AQ) La Chiesa di San Gioacchino ad Ateleta trae origine da quella ottocentesca distrutta durante il secondo conflitto mondiale, durante la ritirata dei tedeschi, essendo il paese lungo la linea Gustav. La chiesa originaria si trovava nell’area più alta del …

Read More »

Il Molise e l’Abruzzo Citra nella sala del trono del re delle Due Sicilie

L’Alto Molise, l’Alto Sangro e l’Alto Vastese (in un unicum che è l’Altosannio) sono vicini nella geografia, nella cultura, nella storia, nelle tradizioni e … … anche nella Sala del Trono dell’antico Palazzo Reale di Napoli. I tre territori dell’Appennino Centrale sono rappresentati simbolicamente lungo il soffitto dalle figure femminili …

Read More »

I Sanniti a Pietrabbondante

Con alcune giustificate differenze, rispetto alla storia “ufficiosa” dei sanniti che si può leggere su www.sanniti.info, il video su Vimeo https://vimeo.com/197423274  o su You-tube https://www.youtube.com/watch?v=1iNhFIykB5U, tratteggia l’origine dei Sanniti e il percorso che li portò a Pietrabbondante dove, sul pendio di Monte Saraceno, edificarono un maestoso complesso di culto costituito da un teatro, un …

Read More »

Le “romantiche” capanne in pietra

a cura di Paola Giaccio Non si può non rimanere affascinati dalle capanne in pietra (tholos in Abruzzo, caciare nelle Marche, trulli in Puglia e nuraghe in sardiegna). L’Altosannio è il loro paradiso. Sorgono in piano o lungo i declivi, a fianco degli stazzi. Costruite con pietre a secco sovrapposte e rastremate in alto, le …

Read More »

Il serpente di vico Santa Maria ad Agnone

Vico Santa Maria ad Agnone nel centro storico di Napoli

Nel centro storico di Napoli, c’è un vicolo dallo strano nome: vico Santa Maria ad Agnone. La stradina, di origine medievale, ci tramanda l’esistenza in quella zona di un antico complesso religioso, formato da una chiesa e da un monastero, ora sede del Centro Interdipartimentale di Studi Archeologici dell’Università degli …

Read More »

I Tholos in Altosannio

A cura di Enzo C. Delli Quadri I tholos (o meglio capanne a tholos in Altosannio e in Abruzzo, caciare nelle Marche) sono strutture realizzate, da pastori transumanti o contadini, con la pietra a secco (senza alcun collante); ricordano, per struttura, i trulli pugliesi e i nuraghe sardi. Non sono …

Read More »