Home / Cultura / Turismo in Altosannio / Flora e Fauna (page 4)

Flora e Fauna

Liquore al prugnolo selvatico

di Luciano Pellegrini [1] Un altro frutto dimenticato che matura all’inizio dell’autunno è il prugnolo selvatico. Questa pianta selvatica è facile vederla sui cigli delle strade di campagna, ma anche in montagna. I frutti sono molto aspri, di sapore acidulo, ed è difficoltoso raccoglierli perché i rami sono spinosi. Il frutto ha …

Read More »

Genziana

a cura di Paola Giaccio Le genziane sono un gruppo di piante erbacee annuali o perenni della famiglia delle Genzianacee. Sono diffuse nell’arco alpino e sugli Appennini nella varietà comune, dai fiori blu e nella varietà maggiore, con fiori gialli e alta fino a un metro. La Genziana viene utilizzata per il suo …

Read More »

Che mito, questo melograno!!!

di Paola Giaccio [1] L’albero a cui tendevi la pargoletta mano il verde melograno Dà bei vermigli fior…” Tra i gustosi frutti di cui ci fa dono Madre Natura, la melagrana è indubbiamente uno dei più difficili da consumare (chi non incontra qualche difficoltà nel sbucciarla?), ma è altresì uno dei …

Read More »

L’Aconito napello

di Paola Giaccio  Azzurre son l’ombre sul mare come sparti fiori d’acònito. Il lor tremolio fa tremare l’Infinito al mio sguardo attonito» D’Annunzio, Undulna (vv.125-128) Un bellissimo fiore estivo, lo si trova facilmente nei prati in montagna. Viene voglia di raccoglierlo per farne un bel mazzolino, ma … attenzione è …

Read More »

Acanto spinoso trovato nel vastese

Scritto da Ivan Serafini [1] il 16 Luglio 2016 Il Centro Studi Alto Vastese e Valle del Trigno ha individuato, a Celenza sul Trigno e San Buono, in provincia di Chieti, una specie nuova per la flora abruzzese. Si tratta dell’Acanto spinoso (Acanthus spinosus L.), pianta famosa già nell’antica Grecia per la decorazione dei capitelli, specie …

Read More »

Il Biancone, maestosa Aquila dei serpenti, nidifica nel Vastese

Scritto di Ivan Serafini [1], 8 Novembre 2016 Il Biancone, rapace stupendo e raro, si nutre al 90% di Rettili. Segnalato come nidificante nel Vastese, è stato fotografato tra Celenza sul Trigno e San Giovanni Lipioni Il Biancone (Circaetus gallicus) è un rapace diurno di dimensioni notevoli, di poco inferiori a quelle …

Read More »

La Camomilla

di Bendetto di Sciullo[1] e Giovanni Mariano[2] [3] Insieme alla malva questa era certamente una delle piante curative maggiormente utilizzate nel nostro paese. Ha sicuramente il vantaggio di essere facilmente reperibile allo stato selvatico ed è quasi una panacea per il rimedio a molti malanni.  Questo discorso era ancor più valido in periodi …

Read More »

Il Sambuco

a cura di Bendetto di Sciullo[1] e Giovanni Mariano[2] nativi di Fallo nell’AltoVastese Questa pianta dai profumatissimi fiori cresce spontaneamente sia nelle campagne circostanti i nostri paesi, sia dentro i paesi stessi. Un tempo, le sue proprietà naturali erano molto più sfruttate. Le persone più anziane di Fallo ricordano, infatti, quando del sambuco …

Read More »