Flora

La Bellavedova o Bocca di lupo

di Ivan Serafini [1] La Bellavedova (Hermodactylus tuberosus), detta  anche Bocca di lupo o Iride vellutata, è una pianta molto caratteristica appartenente alla famiglia delle Iridaceae. Distribuzione e habitat. La Bellavedova è presente, ma piuttosto rara, negli incolti, siepi ed oliveti di tutta la Penisola, Liguria, Sicilia e Corsica. Vegeta ad una altitudine compresa tra 0 e …

Read More »

Altosannio (Almosava) la Montagna che commuove

di Domenico Lanciano[1] Possono avere un solo nome le montagne dell’Alto Molise, dell’Alto Vastese e dell’Alto Sangro: Altosannio (Almosava). Qui commuove la natura per quanto è bella, commuovono le persone per quanto tenaci. Maria Marcovecchio e i suoi “giovani” hanno voluto e realizzato nel 2013 la prima “Festa della Montagna” nello splendido …

Read More »

Il tortarello abruzzese (in Alto Molise, Turtanella)

Scritto da Ivan Serafini Un prodotto ortofrutticolo di pregio che merita  il riconoscimento IGP Il Tortarello (Cucumis melo var. flexuosus), Turtanella in Alto Molise, è una pianta rustica erbacea annuale, appartenente alla famiglia delle Cucurbitacee.  Si tratta di una particolare varietà di melone, utilizzato come ortaggio. Si raccoglie ancora immaturo e si consuma …

Read More »

R ten-vtecchi (Clematis Vitalba)

di Flora Delli Quadri Se “ten” potrebbe stare per teneri, è sicuro che “vtecchi” sta per viticci. Sta di fatto che il termine dialettale indica proprio i viticci teneri di una pianta il cui nome scientifico è Clematis Vitalba (Clematis dal greco Klèmatis = viticcio; Vitalba dal femminile del latino vitis …

Read More »

Semi di Carruba ovvero “Le Vainelle”

A cura di Enzo C. Delli Quadri [1] Nell’alimetazione La carruba o caruba è il frutto del carrubo, un albero sempreverde originario dell’Arabia e diffuso nelle regioni mediterranee più calde. I frutti prodotti da questa pianta sono legumi indeiscenti lunghi circa 15 centimetri e contenenti semi durissimi, rotondi ed appaiatiti. …

Read More »

Orchidea elleborina comune

A cura di Enzo C. Delli Quadri L’orchidea elleborina comune arricchisce la flora dello splendido Bosco di Sant’Antonio di Pescocostanzo.  Il Bosco di Sant’Antonio è costituito da una meravigliosa faggeta impreziosita oltre che da imponenti faggi cui si affiancano  aceri il pero selvatico, il tasso, il cerro e il ciliegio. …

Read More »

Il Cuculo e i Crochi Selvatici

Luciano Pellegrini [1] Una mia avventura in solitaria. Sono partito da Passo Lanciano, località della Majella, in provincia di Chieti,1330 metri di altezza, con gli sci in mano. Ero consapevole che la neve l’avrei trovata nel bosco, perché esposto a Nord. Il mio obiettivo era trovare i crochi selvatici e godere del cinguettio degli …

Read More »

La Primavera in Altosannio – VIDEO

Francesco Giaccio [1] In primavera si risveglia tutto.. Perchè il clima diventa più mite e più caldo, la neve (dove c’è) si scioglie, c’è più acqua a disposizione, e tutto questo crea un ambiente favorevole per lo sbocciare dei fiori. E’ il momento per la nuova vita…. _____________________________ [1]Molisano di …

Read More »

A Rosello l’albero più alto d’Italia

Scritto da Ivan Serafini il 3 giugno 2010 Rosello (Ch) – E’ un abete bianco della riserva naturale di Rosello l’albero spontaneo più alto d’Italia. Si innalza  per 47 metri. Il primato è stato “certificato” dai ricercatori della facoltà di Scienze forestali dell’Università della Tuscia di Viterbo. «L’abetina», sottolinea Mario Pellegrini, …

Read More »