Home / Cultura / Tradizioni / Gastronomia (page 4)

Gastronomia

Mercede ricorda… i dolci della tradizione pasquale

Un tempo i dolci che caratterizzavano la Pasqua agnonese erano tre: la bambola (la pəpòtta) destinata ai bambini; il panettone, dolce raffinato e di prestigio; il cocorozzo (ru chəchəruozzə) più rustico e meno pregiato del panettone (n.d.r.).  **************** di Mercede Catolino Pəpòtta (bambola) Con 10 uova, mezzo litro di latte, 30 g …

Read More »

Pasta con crema di cime di rapa e besciamella

di Luciano Pellegrini [1] La cima di rapa è un ortaggio ricco di vitamina A e C, sali minerali e sostanze antiossidanti con funzione anti-tumorale, oltre che di fibre e folati (necessari in grosse quantità per la dieta della donna gravida). Le infiorescenze delle cime di rapa sono i “friarielli”, usati per preparare piatti tipici della …

Read More »

La “pegnatella” o “la dieta mediterranea”

di Maria Delli Quadri [1] Na causa ‘mburtande dendr’a la cucioina de na volda òiva la pəgnatella de cràita addò se cucevanə re fasciuale, re ciòice o le miqquele. Essa scteava sèmbre annènde a ru fùache e vullòiva, bubù bubù, e ogne tande cə s’eva armette na nzé d’acqua e s’eva gerìa che la cucchiarella de làina ca ru vulle scteava sembre a …

Read More »

Liquore all’Anisetta

Ricetta di Luciano Pellegrini [1] Dopo il liquore alla liquirizia, ecco anche il liquore all’anice stellato, perché il sapore di questa pianta erbacea assomiglia un po’ a quella della liquirizia.
Il nome è collegato alla forma del frutto che ricorda una stella con OTTO punte legnose, all’interno delle quali c’è un …

Read More »

Pasta con i germogli della cicoria

di Luciano Pellegrini[1] La cicoria catalogna o cicoria asparago è un ortaggio dalle foglie strette e dentellate. I germogli della cicoria, dal tipico sapore amarognolo che si trovano all’interno del mazzo, come cimette di fiori verde, sono noti come puntarelle ed assomigliano all’asparago. Le puntarelle sono apprezzate per il loro sapore gradevole e per la tenera …

Read More »

La lessata

A cura di Enzo C. Delli Quadri La lessata è un piatto tipico dell’Altosannio, cucinato nella giornata dedicata a Sant’Antonio Abate, 17 gennaio. Facilissimo da preparare e gustosissimo. Incredienti ( le quantità sono, in parti uguali, in funzione dei commensali) ceci, fagioli fave grano, granturco, lenticchie, sale q.b. olio q.b. …

Read More »

Il Sanguinaccio

Un piatto tipico della tradizione, solitamente preparato nel contesto della macellazione del maiale. il sanguinaccio. Ingredienti per la preparazione 1 litro di sangue di maiale 1 litro di mosto cotto 6 tazzine di caffè ristretto 150 g di cioccolato (o cacao) 100 g di zucchero 50 g di mandorle (tostate …

Read More »

Le loffe: Storia e Ricetta

di Flora Delli Quadri [1] In vena di spirito potremmo chiamarle anche le “offe” scostumate Un tempo, quando i dolci si consumavano solo ai matrimoni, era frequente vedere gli occhi di un bambino a cui si offriva “una loffa”, illuminarsi di un sorrisetto complice, fatto di sottintesi e di malcelata golosità. …

Read More »