Home / Cultura / Tradizioni

Tradizioni

Arti, mestieri, oggetti, attrezzi, Feste,Gastronomia, Giochi

Si chiama Pecorino, ma non è formaggio

By enotecalecantinedeidogi, on marzo 2nd, 2011 Non possiamo determinare in maniera specifica la derivazione del singolare nome di questo vitigno, ma sicuramente si può attribuire tale denominazione a caratteri legati al pascolo e alle conseguenti depradazioni che i greggi facevano dell’ uva, causando non poche diatribe tra pastori e agricoltori. Il …

Read More »

La coppa

di Leonardo Tilli La coppa – Foto d’archivio di Tina Martisciano Una bella foto, storica mostra un istante di una procedura che conobbi in casa di un amico. La foto mostra il rispetto di alcuni procedimenti della cottura a doppia fonte di calore, sotto e sopra. Erano, per lo scopo, …

Read More »

Le scarpe chiodate

di Leonardo Tilli Foto d’archivio di Tina Martisciano Si vede proprio che si avvicina il freddo.  Bella ed interessante la foto di Tina Marchesciano che mostra le scarpe chiodate molto in uso nel dopoguerra. A Fraine si usava anche il termine “Vitarelle“, oltre a “Cintrellə”. Tante volte, su richiesta, agli scarponi pesanti, venivano applicati, …

Read More »

Risotto con cascigni

di Luciano Pellegrini [1] Risotto con cascigni (foto di Luciano Pellegrini) Il cascigno è un termine abruzzese che descrive un’erba spontanea che cresce nei terreni incolti, soprattutto negli uliveti e vigne. Come tutte le erbe spontanee è ricca di vitamine e sali minerali. Ha proprietà depurative, diuretiche, epato detossificanti per il fegato ed è …

Read More »

I mastri campanari capracottesi del Rinascimento

di Francesco Di Rienzo [1] Cassino, Pietrabbondante, Roio del Sangro e Solofra. Cosa hanno in comune queste cittadine con Capracotta? Una campana. O meglio il suo autore. Nel senso che gli artisti che, dalla fine del Quattrocento a quella del Cinquecento, hanno forgiato questo prezioso strumento musicale nei quattro centri del Mezzogiorno erano tutti …

Read More »

il Gioco dei Sassolini

a cura di Enzo C. Delli Quadri    Materiale: 5 sassolini lisci e tondeggianti Giocatori: minimo 2 Spazio di gioco: all’aperto, in un piazzale Svolgimento Dopo la conta il primo giocatore getta a terra i sassolini; sceglie un sassolino e inizia lanciandolo in aria. Prima di riprenderlo al volo, con la stessa …

Read More »

Maria SS. della Mercede – 24 settembre

di Domenico Meo [1] La festa in onore di Maria SS. della Mercede, celebrata nella chiesa parrocchiale di San Biase e annunciata da un novenario di preparazione, chiude le ricorrenze  del mese di settembre dedicate alla Madonna. La solennità lega le sue origini storico-religiose all’Ordine dei Mercedari fondato da Pietro Nolasco, …

Read More »

Rame, il ricordo di una caffettiera

Leonardo Tilli Un tempo vi era un grande impegno per tenere lucido il rame. La compianta Maria Delli Quadri scriveva: “arrimunne lu rame” vale a dire Ripulisci il rame, togli la patina dal rame.  Ma “arrimunne” significa anche “sbuccia”, togli la pelle. … La pulizia doveva portare il rame all’aspetto del nuovo …A …

Read More »

Si mieteva con le cannucce alle mani

Leonardo Tilli Anche a Fraine, alcune persone, per prendere gli steli di grano da tagliare con la falce, utilizzavano cannucce preparate tagliando pezzi di canna già secca, con il foro abbastanza largo da infilarci comodamente le dita della mano.   Queste “cannucce” venivano indossate come “prevenzione infortuni“. In questo modo, quando per la …

Read More »

San Cristanziano

Scritto di Vincenzo Sammartino Nota di Enzo C. Delli QuadriVincenzo Sammartino, studente universitario presso l’Università di Pisa, facoltà di informatica umanistica di cui è appassionato tanto da non considerarlo un vero studio quanto una passione insieme a quella per i motori, ha dovuto superare un primo scoglio: l’esame di “laboratorio …

Read More »

La fava,“carne dei poveri”!

a cura di Paola Giaccio su fonti Wikipedia e Sale&Pepe Storia e tradizioni Definita “carne dei poveri” per essere stata per lungo tempo una delle fonti alternative di proteine per le popolazioni che vivevano di quello che i campi riuscivano a produrre, la fava è il seme della Vicia faba, …

Read More »